Menu

Indice articoli

Salento in camper: 3 tappe imperdibili

salento

“Salentu, lu sule, lu mare, lu ientu” un mantra che descrive questa meravigliosa terra: il Tacco d'Italia... E noi vi raccontiamo di 3 tappe da non perdere assolutamente!

di Marta Pavesi - dell'Arca di Noi 3

Il Salento sta tutto rinchiuso in tre parole. Il sole, il mare e il vento. Sono tre vocaboli tanto semplici quanto efficaci, usati dalla stessa tradizione popolare per descrivere in modo esemplare una delle zone più belle d’Italia.
Quanta verità e saggezza esista nel detto dialettale “Salentu, lu sule, lu mare, lu ientu”, lo capiamo presto, perché la formula diventa subito per noi il motto che accompagna i nostri chilometri in camper alla scoperta della penisola salentina.
Eppure, prima di partire per questo viaggio, non riusciamo del tutto a comprendere come tre soli elementi naturali così banali e forse scontati, possano davvero rappresentare questo lembo di terra, estrema propaggine italiana, vero e proprio tacco dello stivale.
Lo capiamo quando decidiamo di scegliere quelli che per noi sono tre luoghi imperdibili da vedere in Salento. Lo facciamo con difficoltà perché tutta la zona è suggestiva e ricca di angoli incantevoli. Ci concentriamo così sui tre posti che con maggiore intensità ci hanno emozionato. È qui che capiamo il Salento. Lo capiamo perché ciascuno dei 3 luoghi da noi scelti porta come caratteristica predominante proprio uno di quei 3 elementi salentini per antonomasia: il mare, il sole e il vento.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

le guide utili di vacanzelandi@

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

le guide utili di vacanzelandi@

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina