Menu

Indice articoli

Il motorizzato

camper vari

Se per le caravan abbiamo fatto dei distinguo, a maggior ragione la cosa vale per i motorizzati che si dividono nelle classiche categorie dei Furgonati (o Camper, o Van), Mansardati (o Motorcaravan), Semintegrali (o Profilati) e Motorhome (o Integrali); a questa suddivisione però potremmo sovrapporre una classificazione anche per dimensioni, visto che forse in alcuni casi questa lettura è più interessante di quella classica.
Quello che caratterizza i Furgonati in generale è la maggiore attitudine stradale, essendo più stretti degli altri mezzi, mediamente meno appesantiti e non avendo da gestire sbalzi che non siano quelli definiti in fase di progettazione della meccanica. Proprio come per le caravan, infatti, è più la larghezza che la lunghezza a creare vincoli alla sfruttabilità del mezzo in senso stradale; a volte i vincoli sono dovuti ad un fattore psicologico (oddio ma ci passo?) ma altre volte si tratta di vincoli oggettivi: provate ad infilarvi per una di quelle stupende stradine che scollinano sui nostri Appennini e vedrete che quei 30 cm in più di larghezza danno fastidio eccome! Sempre sull’aspetto delle capacità stradiste non è da dimenticare la sicurezza data da una carrozzeria integra dal punto di vista strutturale e comunque più robusta di qualsiasi cellula aggiunta; anche l’eventuale riparazione di danneggiamenti da traffico è più semplice ed economica.
Tutto ok, quindi. Ovviamente no, sono svariati i punti a sfavore dei furgonati. Per cominciare il prezzo: i camper puri sono tendenzialmente più costosi a parità di allestimento perché è richiesta molta più manodopera nel corso della fabbricazione. Poi segue il rovescio della medaglia dell’agilità stradale, ovvero l’abitabilità interna che è forzatamente ridotta sia dalle misure stesse che anche dalla forma della carrozzeria, sempre comunque rastremata verso l’alto per questioni prevalentemente estetiche. Oltre a questo anche l’isolamento dell’abitacolo e degli impianti risente dei vincoli del veicolo di base e quindi nel migliore dei casi arriviamo ad un livello che è considerato scarso nelle altre tipologie.
Da tutto quello che ci siamo detti risulta chiaramente che il furgonato è una tipologia legata ad un uso molto dinamico (tanti km!) volendo anche quattro stagioni, ma con notevoli limitazioni nell’uso invernale estremo e comunque più indicato per una coppia che per una famiglia.
Tutti gli altri motorizzati con cellula aggiunta (mansardati, semintegrali, motorhome) condividono caratteristiche positive e negative che sono l’antitesi di quelle viste sui furgonati. Dal punto di vista stradale, i pesi, la loro distribuzione e gli sbalzi non aiutano, anche se in certi casi particolari questo non è vero; la robustezza della scocca è inferiore in caso d’incidente, anche in cabina perché comunque si tratta di strutture aperte per consentire il passaggio verso l’abitacolo. In caso di danneggiamenti da traffico non è sempre economico e semplice procedere alla riparazione, soprattutto se le pannellature hanno perso anche di poco la geometria, cosa che può portare nel lungo periodo a infiltrazioni.
D’altro canto la cellula aggiunta consente una fabbricazione più semplice ed economica, oltre a consentire una disposizione d’impianti e di allestimento molto più libera da vincoli: il livello d’isolamento sarà molto maggiore regalando un comfort superiore sia con le basse temperature che nella canicola estiva. Anche l’abitabilità è generalmente molto buona per le dimensioni esterne ma anche per la geometria “a scatola” che permette uno sfruttamento degli spazi ottimale e maggiore ariosità nell’abitacolo.
Parlando dei motorizzati con cellula aggiuntiva abbiamo un ampio spettro d’uso, vista la varietà di tipologie e modelli: rasentiamo il furgonato con certi semintegrali compatti e larghi come la cabina (nota personale: come mi piacciono!!), passiamo per i modelli per coppie che amano la comodità con i semintegrali più grandi, possiamo caricare famiglie abbastanza numerose (occhio ai pesi!!) soprattutto con i mansardati e infine arriviamo al lusso dei motorhome che permettono comodamente di vivere a bordo per periodi anche lunghi.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

Link consigliati

  • Anche Frontone (PU) è Comune Amico del Turismo Itinerante - Scopri di più

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina