Menu

In camper con gli amici a 4 zampe:
la sicurezza in viaggio

 sicurezza viaggio 4 zampe

On the road in camper viaggiando in sicurezza con gli amici animali adottando i giusti accorgimenti

di Davide e Greta di quaelaincamper.it

Cane camper 640sViaggiare insieme ai propri animali, cani o gatti che siano, è un'esperienza meravigliosa, la loro presenza arricchisce ancora di più la bellezza del viaggio. Condividere con loro la vacanza è, secondo noi, un atto di amore. Questa scelta ci attribuisce chiaramente una responsabilità in termini di sicurezza, sia nostra che loro. Sottovalutare il tema della sicurezza può essere un grave errore e compromettere sia il viaggio che, nei casi più gravi, la salute di un membro della nostra "famiglia allargata". Per questo motivo vogliamo suggerirvi le scelte migliori da adottare per rendere il viaggio un'esperienza sicura e serena.
Innanzitutto riportiamo l'Articolo 169 del Codice della Strada:

"(…) È vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore a uno, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo (...)"

Chiaramente qui si fa riferimento all'automobile, ma un discorso analogo vale per il camper. È fondamentale che il nostro animale non abbia la possibilità di accedere alla zona di guida. I rischi potrebbero essere infatti che il conducente venga erroneamente mosso, distratto o spaventato oppure che l'animale finisca nella zona dei pedali. Un pericolo del genere va assolutamente evitato, attraverso gli accorgimenti segnalati nell'articolo di legge stesso. La scelta dipende molto dal carattere dell'animale e dalla sua propensione a stare tranquillo durante il viaggio. Anche in questo caso è importante far abituare il nostro amico a quattro zampe al camper il prima possibile, in modo che viva l'esperienza serenamente.

Noi abbiamo optato per una rete divisoria, che installiamo ad ogni spostamento (anche perché è molto pratica) appena dietro ai posti di guida. Questo metodo ci sembra il migliore per noi, dato che Mela e Paco rimangono per tutto il viaggio sulla dinette o nella cuccia a dormire oppure seduti a guardare fuori dal finestrino. Se vediamo che iniziano ad annoiarsi diamo loro degli snack da sgranocchiare o dei giochi e tutto torna nella norma. Inoltre, ogni due ore circa ci fermiamo per una pausa, dandogli così la possibilità di sgranchirsi le zampe e fare i loro bisogni.

Nel caso in cui gli animali siano un po' più irrequieti e tendano quindi a muoversi per il camper mentre si è in movimento, occorre utilizzare delle precauzioni in più, per evitare urti e cadute ad ogni curva o frenata. Il cane può essere portato all'interno di un trasportino o di una gabbia: ne esistono davvero per tutte le esigenze, in termini di forma, prezzo e misura; un criterio fondamentale nella scelta è sicuramente la dimensione, che deve garantire al cane una possibilità di movimento senza farsi male, considerando che potrebbe passare al suo interno molto tempo. Se il cane è di taglia piccola si può optare per un trasportino morbido, per i cani di taglia media e grande esistono invece gabbie rigide e molto resistenti, in grado comunque di garantire una possibilità di movimento.

Un'alternativa è l'utilizzo della cintura di sicurezza, un gancio collegato al collare del cane e dotato di un attacco simile a quello delle nostre cinture. Alcunimela e paco camper 640s modelli sono venduti insieme ad una pettorina morbida che, in caso di frenata, attutisce l'urto. Leggendo quando sancito nel Codice della Strada tuttavia non siamo certi che la cintura di sicurezza sia sufficiente per non incorrere nel rischio di multa, poiché non è menzionata. In questo caso quindi, consigliamo di aggiungere comunque una rete o griglia divisoria che separi l'abitacolo dalla zona di guida. Anche in questo caso ne esistono davvero tante e di forme e prezzo diversi. Come abbiamo già scritto, noi usiamo una rete morbida in nylon, che è estremamente pratica e semplice da montare e smontare. Chiaramente tutte queste soluzioni possono essere utilizzate anche per il gatto, soprattutto la possibilità del trasportino.

In sostanza, esistono diverse soluzioni che garantiscano la sicurezza sia per noi che per i nostri amici animali e che ci mettono al riparo da sanzioni. Tutto sta nel comprendere le caratteristiche (e quindi le esigenze) dei nostri animali, in modo da scegliere il metodo migliore.
Ecco quindi un riassunto dei nostri consigli per un viaggio in sicurezza:

- tenere il cane o il gatto all'interno di un trasportino, di una dimensione tale da permettergli di muoversi senza farsi male

-  installare una griglia divisoria o una rete che separi la zona di guida dall'abitacolo e impedisca quindi all'animale di interferire con la guida

- utilizzare una cintura di sicurezza per cani, collegata al collare o alla pettorina (in questo caso è meglio aggiungere un divisorio o una rete, poichè non è menzionata specificatamente nell'articolo di legge)

- garantire all'animale delle pause (noi lo facciamo ogni 2 ore circa) per sgranchirsi le zampe e fare i bisogni

- se vediamo che il cane tende ad essere irrequieto utilizzare degli snack da mordere o dei giochi che lo tengano occupato

- abituare l'animale il prima possibile al viaggio in camper, per far sì che questa diventi un'esperienza assolutamente normale per lui

Buon viaggio a tutti, in sicurezza!

Torna alla rubrica plein air a 4 zampe

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina