Menu

Diario di viaggio

CASENTINO

casentino

Nazione: ITALIA
Regione: TOSCANA
Province: AREZZO
Periodo: dal 01 al 03/11/2002
Tipo di itinerario: ITINERANTE DI COLLINA E MONTAGNA
Distanza percorsa totale (Km): 510
Distanza itinerario descritto (Km): 160

Il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi è un territorio di notevole fascino ed interesse tanto da essere considerato una delle aree forestali più pregiate e più antiche d'Europa. E' caratterizzato da rocce sedimentarie in prevalenza di arenaria intercalate a marne. Ricco di vegetazione di foreste millenarie, ospita animali quali il lupo, il cinghiale, il capriolo, il daino, il cervo ed il muflone. Di notevole fascino anche i borghi storici ed i luoghi di culto.

Commenti e consigli:

All’epoca del suddetto diario di bordo, nostro figlio Filippo aveva 20 mesi pertanto i ritmi sono ben cadenzati da esigenze che un bambino ha a quell’età. Sicuramente l’itinerario sopra descritto può essere effettuato in minor tempo oppure ampliandolo con i suggerimenti indicati o con escursioni naturalistiche.

Prodotti e piatti tipici:

il panno del Casentino (un tessuto antico, tipico per i suoi caratteristici riccioli) e le ceramiche artistiche.

Il prosciutto del Casentino (Presidio Slow Food) con impasto di salagione arricchito da aromi e spezie, stagionatura che non supera i 12 mesi.

Altri salumi quali la finocchiona, il salame, il rigatino (un salume ottenuto dalla pancia del maiale), la soppressata detta capoccia (pezzi di maiali, bolliti, sminuzzati, conditi e poi inseriti in un canovaccio cucito), i sambudelli (salsicce con impasto di salsiccia a cui viene aggiunto milza, sangue, polmone e fegato) e la salsiccia matta “ciavar” (ottenuta con le carni meno pregiate del maiale condite con sale, pepe, aglio e vino Sangiovese).

Per i formaggi: il pecorino del Casentino (di sapore intenso e leggermente piccante, con stagionatura di circa 120 giorni), altri formaggi a base di latte di capra sono: la ricotta e il raviggiolo (presidio Slow Food) prodotto dell'Appennino tosco-romagnolo nella provincia di Forlì-Cesena è un formaggio leggermente burroso, di pasta bianca, di sapore delicato, quasi dolce. Si presenta di solito adagiato su rametti di felce maschio.

Nella zona di Stia è possibile gustare l’acquacotta alla Stiana, (si prepara con cipolle, brodo, fette di pane abbrustolite, fegatini di pollo, sale e pepe).

Il tortello sulla lastra, da considerarsi quasi come piatto unico, è un raviolo di grosse dimensioni (da 10 a 20 cm di lato) al cui interno c'è un ripieno di zucca o patate aromatizzato con aglio, cipolla, pancetta (o lardo) e pecorino; il nome deriva dalle origini in cui il tortello veniva cotto su una “lastra” di pietra arenaria.

A Cetica (AR – m 700 s.l.m.), una frazione nel comune di Castel San Niccolo si coltiva la tipica patata rossa, riconosciuta come “Arca del Gusto” da Slow Food.

A Londa (FI) si coltiva la pesca chiamata “Regina” dalla polpa bianca, è profumata e polposa, si raccoglie nella seconda metà di settembre.

Primi piatti: toppe alla casentinese (pasta tagliata condita solitamente con ragù d'anatra), tortelli di patata rossa di Cetica.

Secondi piatti: porchetta di maiale grigio del Casentino (allevato allo stato brado) con fegatelli, carne di mucca di razza romagnola e chianina, selvaggina, piatti con funghi.

I marroni casentinesi sono di polpa bianca, tenera e saporita. Con le castagne bollite e l'aggiunta di sale si preparano le ballotte o baloci; le tigliate invece si preparano con le castagne sbucciate e bollite con l'aggiunta di finocchio selvatico; le caldarroste vengono chiamate bruciate o brici.

02 - toscana - casentino - camaldoli - eremo celle monaci.jpg 03 - toscana - casentino - poppi.jpg 06 - toscana - casentino - poppi - castello romena.jpg 07 - toscana - casentino - laverna.jpg 09 - toscana - casentino - laverna - santuario.jpg 11 - toscana - casentino - bibbiena - scorcio.jpg 12 - toscana - casentino - passo calla - panorama.jpg

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

Link consigliati

  • Anche Frontone (PU) è Comune Amico del Turismo Itinerante - Scopri di più

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina