Menu

PROVATO PER VOI: BDS-180 di CBE

Test prova deviatore batterie servizi per camper

bds 180 cbe installazione test

Sul nostro camper è stato installato e testato il BDS-180 prodotto da CBE: l'abbiamo messo a dura prova e l'APP è facile da usare ed è un utile strumento per tenere monitorato lo stato delle batterie servizi

di Lorenzo Gnaccarini

bds 180 cbe installazione test 00Il BDS-180 è uno scambiatore automatico delle batterie servizi e ve lo abbiamo presentato nella VETRINA di Vacanzelandi@. Ma per questo prodotto abbiamo fatto molto di più: a seguito della collaborazione con l'azienda CBE, ci è stato dato un kit e noi l'abbiamo testato a fondo, facendolo installare sul nostro camper e mettendolo a dura prova per provare tutte le funzionalità. Ora possiamo trasmettervi la nostra positiva esperienza.

Questo utile accessorio si può acquistare presso i centri vendita autorizzati CBE, che sono distribuiti in tutta Italia, ma siamo certi che anche la vostra officina o concessionario di fiducia ve lo potrà procurare senza alcuna difficoltà.

bds 180 cbe installazione test 01

La confezione contiene l'apparecchio, il BDS-180, con il manuale e alcuni connettori in dotazione necessari per poterlo collegare ad un interruttore remoto per l'accensione e spegnimento. Nel nostro kit era compreso anche il pannello di comando MC-180, molto utile per poter utilizzare il deviatore in maniera manuale, quindi decidere e selezionare quale batteria vogliamo utilizzare.

Per quanto riguarda l'installazione, dal momento che questo accessorio deve essere collegato alle batterie servizi con cavi di grande sezione e sapendo che i lavori fai da te che vanno a manipolare l'impianto elettrico del camper possono essere molto pericolosi e causare incendi se non vengono realizzati a regola d'arte, abbiamo scelto di farcelo installare da personale specializzato in una delle officine camper che conosciamo molto bene, perché non tutti possono mettere le mani sul nostro camper: Eurocamping Service Modena

bds 180 cbe installazione test 05bds 180 cbe installazione test 06

bds 180 cbe installazione test 06aDi Giulio e Marco di Eurocamping Service Modena, che conosciamo oramai da anni, riponiamo molta fiducia, quindi siamo certi che il lavoro verrà svolto nella maniera migliore, però è stato difficile per me, che mi piace molto realizzare i lavori "fai da te", accettare che qualcun altro mettesse le mani sugli organi vitali del mio camper, quindi non nascondo che ho passato qualche ora di disagio e preoccupazione e questo si vede chiaramente in questo mio selfie...

Ma alla fine la firma di Marco si vede e devo dire che assistere ad un lavoro come questo, mi ha fatto capire quanto questa azienda mette al primo posto la cura e il rispetto del camper del cliente: l'aspirapolvere è uno degli utensili più utilizzati in tutte le fasi del lavoro e questo mi fa tanto piacere come penso faccia piacere anche a tanti altri camperisti sapere che il proprio camper venga trattato bene anche durante i lavori effettuati presso un'officina specializzata.

L'impianto originario delle due batterie

Quando acquistammo il nostro camper, era presente la batteria servizi sotto il sedile passeggero. Volendo aumentare l'autonomia elettrica, mi sono rivolto al mio elettrauto di fiducia per installare la seconda batteria servizi sotto il sedile guida, gestendole con un deviatore manuale.

bds 180 cbe installazione test 07

L'impianto ha sempre funzionato bene e sono sempre stato soddisfatto del sistema di commutazione (fino a quando non ho provato il BDS-180). Con questo sistema di gestione manuale, ero io che decidevo quale batteria utilizzare o caricare. Però il lato negativo di questa soluzione è che, nel momento in cui la batteria collegata raggiunge la massima carica, bisogna manualmente capire che è il momento di collegare la seconda batteria. Non sempre ciò avviene e può succedere che si pensi che la seconda batteria sia carica mentre è da tre mesi che non la carichiamo mai, quindi nel momento in cui si cambia batteria perché l'altra si è scaricata, ci si trova con la seconda batteria mezza carica e vi assicuro che se ciò avviene in inverno in sosta libera, si rischia di rimanere senza corrente per il riscaldamento.

Per questo motivo, quando CBE ci ha coinvolto in questo test, abbiamo accettato subito di installare questo prodotto, perché eravamo certi che avremmo potuto permetterci di dimenticare la gestione manuale delle batterie e garantirci le massime prestazioni del nostro impianto elettrico a 12 V del camper.

L'installazione del deviatore batterie BDS-180

Dopo l'attenta valutazione iniziale, Marco ha deciso di rifare completamente l'impianto così da avere un cablaggio nuovo che permettesse di garantire la massima affidabilità nel tempo e facilitare le eventuali future modifiche, come l'eventuale aggiunta di un inverter o altri dispositivi elettrici. Inoltre, ha identificato come posizione ideale per il BDS-180 lo stesso vano sotto sedile guida dove è installata una delle due batterie servizi, così da avere l'apparato in una posizione protetta, tenere i cavi di grossa sezione il più possibile corti, mantenendo comunque la possibilità di raggiungere con la mano il dispositivo così da poterlo spegnere. Infatti, il BDS-180 è anche un stacca batterie: selezionando con l'interruttore la posizione 0, si scollegano tutte e due le batterie e questa funzione è molto utile quando si vuole isolare le batterie dall'impianto elettrico. Se l'apparato viene installato in una posizione non raggiungibile, si può montare un interruttore esterno e comandare l'accensione o spegnimento da remoto, selezionando sul BDS-180 la posizione R.

bds 180 cbe installazione test 03

Per prima cosa, Marco ha fatto "piazza pulita" del vecchio cablaggio, lasciando solo i cavi che provengono dalla cellula, così da poter eseguire il nuovo impianto di collegamento delle due batterie nel migliore dei modi per garantire la massima affidabilità e sicurezza.

bds 180 cbe installazione test 08

A questo punto, ha steso i nuovi cavi di collegamento delle due batterie, che rimarranno installate sempre sotto i due sedili della cabina. Ciascuna batteria è stata collegata e protetta con un fusibile da 50A, così in caso di cortocircuiti si interrompe subito il collegamento senza rischiare principi d'incendio.

bds 180 cbe installazione test 08bds 180 cbe installazione test 09bds 180 cbe installazione test 10

Ora che tutto il cablaggio è stato sistemato, Marco si è concentrato sull'installazione del deviatore batterie BDS-180. Ha deciso di montare l'apparato su un supporto di legno e di fissarlo al telaio del sedile guida, così da proteggerlo da eventuali urti, permettendo comunque di raggiungerlo infilando una mano tra il sedile e il supporto del sedile.

Io avevo richiesto di avere la possibilità di aggiungere cavi all'impianto senza rischiare di manomettere e procurare danni all'impianto che mi stavano realizzando, cosa che potrebbe accadere nel caso in cui volessi aggiungere un inverter o altri utilizzatori che necessitano di essere collegati direttamente alle batterie. Alla mia richiesta Marco ha risposto che avrebbe predisposto una scatola di derivazione proprio per questo specifico uso, alla quale attualmente sono collegati tre cavi: uno è quello che collega il BDS-180 (quello che esce dal basso), mentre gli altri due cavi che escono dall'alto, uno è quello che alimenta la cellula (che è il cavo dell'impianto originale, che comprende anche il collegamento per la ricarica attraverso l'alimentatore 220V e l'alternatore), mentre l'altro cavo è quello che proviene dall'impianto fotovoltaico (sempre CBE, il KIT BOOSTER del quale vi ho già scritto l'anno scorso). Naturalmente tutti e due i cavi sono protetti da fusibile.

bds 180 cbe installazione test 11bds 180 cbe installazione test 12bds 180 cbe installazione test 13bds 180 cbe installazione test 14

Installazione del pannello di comando MC-180

L'impianto delle batterie è stato sistemato, quindi Marco si è concentrato sul Pannello di Comando MC-180. Questo pannello di comando ha la funzione di mostrare quale batteria viene utilizzata e dare la possibilità di poter gestire in manuale quale batteria si vuole forzatamente utilizzare. Il pannello mantiene l'aspetto estetico degli interruttori CBE che sono i più utilizzati nelle dotazioni di serie dei camper. Questo permette di poter installare il pannello in qualsiasi posizione sulla cellula, mantenendo la stessa estetica e coordinamento con gli altri interruttori dell'impianto elettrico.

bds 180 cbe installazione test 04

Abbiamo identificato insieme (perché bisognava fare un foro nella parete) la posizione che potesse essere sempre visibile e comoda da raggiungere per il controllo dello stato di funzionamento del BDS-180. La posizione identificata sul nostro camper è quella della parete di legno divisoria tra la dinette e la mansarda, sotto il pensile. In questa posizione, il pannello MC-180 è perfettamente raggiungibile e visibile e, nello stesso tempo, molto vicino al deviatore BDS-180 che è stato installato sotto il sedile guida. Il deviatore MC-180 ha ben 5 metri di cavo, permettendo, quindi, di poter scegliere un punto di installazione anche se non è vicino al deviatore.

bds 180 cbe installazione test 15

Dopo l'installazione del sistema è stato installato, abbiamo verificato il corretto funzionamento del BDS-180, accendendolo. Successivamente è stato controllato il comando manuale del comando remoto MC-180: tutto funzionava perfettamente e quindi il lavoro era finito. Sono rimasto molto soddisfatto nel vedere realizzare un'installazione in modo ordinato e pulito nell'esecuzione, perché ciò significa che l'installatore ha eseguito tutto a regola d'arte così da garantire le massime prestazioni ed affidabilità nel tempo. È opportuno tenere sempre in considerazione che i lavori "puliti" aiutano molto coloro che dovranno intervenire poi successivamente sull'impianto, permettendo di capire in poco tempo la situazione e, quindi, velocizzare gli interventi futuri.

Si parte con il test del BDS-180

Beh, c'è poco da dire, il sistema funziona completamente in automatico e una volta acceso l'apparato, si vedrà sul pannello di comando quale batteria si sta utilizzando. Può capitare che la mattina sia collegata la batteria 1 e nel pomeriggio la batteria 2, o viceversa. Tutto dipende dallo stato di carica di ognuna di queste e come vengono utilizzate. Quando le batterie sono completamente cariche, il BDS-180 le mette in parallelo, quindi sul pannello di comando si vedranno tutti e due i led delle batterie accesi.

bds 180 cbe installazione test 16

Quando si vuole utilizzare in maniera manuale le due batterie, è sufficiente premere per qualche secondo il pulsante del pannello fino al momento in cui si accenderà il led centrale. A questo punto, premendo nuovamente il pulsante, si può decidere quale batteria utilizzare. Per ritornare alla modalità automatica, è necessario premere nuovamente per alcuni secondi il pulsante e il BDS-180 tornerà a funzionare in maniera automatica.

Il pannello di comando MC-180 è anche molto utile per avere sotto controllo lo stato di salute delle batterie. Infatti, i led indicano se la batteria è andata in protezione oppure è guasta, segnalando con dei lampeggi ben definiti. Maggiori dettagli sulle modalità di segnalazione le potete trovare sulla recensione in VETRINA.

Comandare il deviatore e monitorare lo stato delle batterie con l'APP

Ma la grande ed utilissima novità presente nel deviatore BDS-180 è la possibilità di controllare sia il funzionamento dell'apparato che lo stato delle batterie comodamente con il vostro smartphone utilizzando la specifica APP CBE Remote Control BDS-180.

L'applicazione è gratuita e scaricabile da google play e da app store

bds 180 cbe test app 02

L'APP si collega al BDS-180 tramite la rete WI-FI che viene creata proprio dall'apparato. Quindi è sufficiente collegare lo smartphone alla rete del BDS-180 e si prende il comando con un semplice tocco di dito!

bds 180 cbe test app 01

Tramite l'APP è possibile comandare in manuale le due batterie, proprio come avviene utilizzando il pannello remoto MC-180. Allora qualcuno potrebbe pensare "evito di acquistare il pannello di controllo, tanto ho l'app per poter gestire il deviatore...". Anch'io pensavo così, però per poter avere sempre sotto controllo lo stato delle batterie, è molto utile il pannello di comando MC-180, perché i due led segnalano in tempo reale eventuali anomalie, mentre l'APP è molto utile anche per avere sotto controllo altre informazioni sullo stato delle batterie che il pannello di controllo non riesce a fornire.

Inoltre, anche se la WI-Fi dello smartphone è accesa per il collegamento con il BDS-180, si può continuare ad utilizzare internet, scaricare la posta o usare le applicazioni rimanendo collegati alla rete mobile (per i telefoni che supportano tale funzione) grazie ad una speciale funzione attivata dall'APP. Nel caso in cui il telefono non supportasse questa funzione (collegamento alla WI-FI e in contemporanea la navigazione con la rete mobile), bisogna accendere la WI-FI dello smartphone e collegarsi al BDS-180 solo per il breve momento in cui si ha la necessità di gestire manualmente le batterie o per tenere controllato lo stato delle batterie, ricordandosi di spegnere subito dopo la WI-FI dello smartphone.

Quindi l'APP serve eccome! Tramite l'app si possono avere tante informazioni che sul pannello non vengono visualizzate.

Per prima cosa, vi consiglio di configurare il vostro impianto elettrico sull'APP inserendo i dati sulle batterie che avete sul vostro camper, come la data di installazione o sostituzione e la capacità. Poi vi suggerisco di modificare la password di base, questo perché nel caso in cui manteniate quella di serie, che è uguale per tutti gli apparati, e vi trovaste accanto ad un altro camper dotato di BDS-180, potrebbe succedere che, involontariamente, si pensa di essere collegati al proprio BDS-180, mentre, invece, si sta monitorando la situazione delle batterie del vicino...

bds 180 cbe test app 14bds 180 cbe test app 15bds 180 cbe test app 16

Inoltre, quando CBE rilascia un aggiornamento del firmware del BDS-180, l'app lo memorizza e alla prima occasione di può installare facilmente con un tocco di dito: una grande comodità che permette a tutti di poter avere l'apparato sempre aggiornato.

Ora che abbiamo configurato l'APP inserendo i dati sulle nostre batterie, possiamo controllarne lo stato.

bds 180 cbe test app 03bds 180 cbe test app 04bds 180 cbe test app 05

Oltre a permettere di controllare manualmente le due batterie, l'APP visualizza lo stato di carica di ciascuna e quale batteria è collegata. Ma non è tutto, l'APP permette di poter vedere il flusso istantaneo di corrente elettrica del nostro impianto e calcolarne l'autonomia che rimane. Ad esempio, nella seconda immagine il flusso di corrente elettrica è negativo, quindi significa che si sta prelevando corrente elettrica dalla batteria collegata e visualizza anche l'autonomia residua in ore delle due batterie. Nella terza immagine, invece, il flusso è positivo, quindi significa che la batteria collegata è in carica. Quindi, per chi come me ama la tecnologia e il controllo assoluto della situazione, troverà la massima soddisfazione in quest'applicazione che permette di poter capire in qualsiasi momento lo stato di utilizzo delle batterie visualizzando livello di corrente elettrica in prelievo o in carica e l'autonomia residua delle due batterie, che viene calcolato considerando il consumo istantaneo in quel momento e lo stato di carica delle batterie.

Selezionando il menù, si può accedere alle informazioni avanzate che ci possono dare informazioni aggiuntive sullo stato di efficienza delle nostre batterie.

bds 180 cbe test app 06bds 180 cbe test app 07

Le informazioni sono tante: si può conoscere se le batterie sono in forma oppure se sono in corto o sono state messe in protezione, l'APP ci ricorda le date di installazione delle modifiche, che solitamente non viene scritta da nessuna parte, la capacità delle batterie, il numero di cariche e scariche complete e lo stato di salute.

bds 180 cbe test app 09bds 180 cbe test app 10bds 180 cbe test app 11bds 180 cbe test app 12bds 180 cbe test app 13

E, soprattutto, contiene il manuale d'uso in formato PDF e il numero verde del contatto dell'assistenza tecnica CBE, che è a disposizione per fornire aiuto a chi ha delle difficoltà nell'uso del BDS-180 oppure in caso di un eventuale problema o malfunzionamento.

bds 180 cbe test app 17bds 180 cbe test app 18

Il test sul campo

Dopo aver effettuato varie uscite con il camper e ricaricato le batterie utilizzando il caricabatterie di serie, i pannelli fotovoltaici durante la sosta libera e l'alternatore del motore durante i viaggi, posso affermare che il BDS-180 sta funzionato correttamente in maniera automatica. Ho osservato che alterna le batterie secondo una logica di funzionamento che CBE ha impostato e che permette al camperista di poter usufruire della massima energia quando ne ha la necessità, dimenticandosi di dover gestire le batterie.

Abbiamo effettuato anche una prova sotto sforzo, ossia applicando un importante carico a 12V e il sistema è andato istantaneamente in parallelo fino a quando non abbiamo tolto il carico. Questo significa che, senza interruzioni di corrente, si ha a disposizione la giusta energia elettrica senza preoccuparsi di come gestire le batterie. Ciò è molto utile per ridurre lo stress alle batterie quando si utilizzano inverter di grande potenza.

Poi, quando le batterie sono completamente cariche, il deviatore le commuta in parallelo e questo lo si nota dai due led presenti sul pannello di comando, che sono entrambi accesi. Nel momento in cui si accende una luce o la televisione, viene commutata automaticamente una batteria. Quando cessa l'utilizzo dell'elettricità, la batteria inizia a ricaricarsi e, quando arriva a carica completa, il sistema commuta nuovamente in parallelo le batterie.

Conclusione

Il grande vantaggio di avere installato sul proprio camper questo BDS-180 è quello di poter dimenticare di gestire le batterie servizio del camper, sapendo che avremo a disposizione l'energia elettrica nella migliore condizione e che troveremo sempre le batterie cariche ed in perfetta efficienza.

Gestione batterie senza pensieri, con il deviatore automatico BDS-180 di CBE!

Per qualsiasi ulteriore informazione tecnica sul deviatore BDS-180 e accessori, potete consultare la nostra recensione IN-VETRINA.

PROVATO per VOI: luglio 2017

Non dimenticatevi di dire: "Visto su Vacanzelandi@".

Sarete trattati con la cortesia riservata agli "Amici di Vacanzelandi@"

Per ogni ulteriore informazione e maggiori dettagli visitare il sito www.cbe.it

Non dimenticatevi di dire: "Visto su Vacanzelandi@".

Sarete trattati con la cortesia riservata agli "Amici di Vacanzelandi@"

 

Per qualsiasi informazione puoi contattare direttamente utilizzando il seguente

Richiesta informazioni BDS-180 CBE

Informativa ai sensi del D.LGS: 196/2003 - www.vacanzelandia.com sottopone al titolare quanto segue: La informiamo che i dati personali da Lei forniti saranno trattati, con l'ausilio di strumenti informatici, telematici e cartacei, nel pieno rispetto del D.Lgs 196/2003 e per esplicare la sua richiesta. L'interessato, a norma dell'art.7 del D.LGS 196/2003, ha diritto in qualsiasi momento di ottenere a cura del Responsabile del trattamento: la conferma dell'esistenza dei dati e la comunicazione degli stessi; l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione, la cancellazione, la trasformazione; il blocco dei dati trattati in violazione di legge; può opporsi al trattamento degli stessi. Il titolare del trattamento è www.vacanzelandia.com. Preso atto del regolamento e dell'informativa autorizzo al trattamento dei miei dati personali per le finalità sopra riportate.

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

oppure contatta direttamente:

CBE SRL

Via Vienna, 4 - 38121 Trento (TN)

Tel: +39 0461 991598

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

web: www.cbe.it

Vacanzelandi@ è a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione su questo prodotto

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscrizione alla newsletter di Vacanzelandi@

Inserisci i dati richiesti
Grazie! Presto riceverai le nostre notizie.

Seguici su

facebook twitter you tube google instagram

button gallery

button calendario

button meteo

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

Iscriviti alla nostra newsletter.
Grazie! Presto riceverai le nostre notizie.

Link consigliati

  • Costituita AIASC - Associazione Italiana Aree Sosta Camper - leggi tutto
  • Alessandro Calò nuovo Amministratore Delegato di Erwin Hymer Group Italia - leggi tutto
  • Il modello dell’anniversario della caravan cult Hymer ERIBA Touring - leggi tutto
  • HYMER presenta la nuova generazione della gamma Exsis - leggi tutto

progettare area attrezzata camper

button community

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina