Menu

PROVATO PER VOI:

Villaggio della Salute Più

 provati per voi villaggio salute piu

 

Consigliato da 0 a 100 anni x 12 mesi all'anno, 52 ettari di verde, 3 sorgenti, 2 parchi termali, 22 piscine, 1 museo, 1 campeggio ed 1 riconoscimento Comunitario... e vi sembra poco!? 

di Marzia Mazzoni

Adagiato nell'affascinante scenario delle colline bolognesi in un anfiteatro naturale, il Villaggio della Salute Più è un'esperienza a 360°, perché chiamarlo parco termale ci sembra riduttivo. Di grande fascino, è anche considerato un luogo salutare, grazie al clima e alla salubrità dell'aria, qui priva di smog e ricca di ossigeno, cosa che ha permesso di essere riconosciuto come "territorio SIC* dalla Comunità Europea" (*Sito di Interesse Comunitario IT4050011). Lo conosciamo ormai da qualche anno, grazie al campeggio adiacente che ci permette di fermarci con il camper e vivere questo fantastico posto per almeno 2 o 3 giorni, perché diciamocelo in tutta franchezza è al TOP viverlo non solo una sola giornata!

Ci siamo ritornati in un week-end di giugno, abbiamo coinvolto nostro figlio ed un suo amico, noi in camper e loro in tenda (abbiamo anticipato questa esperienza sul nostro BLOG - DUE chiacchiere tra di NOI: due giorni per ricaricare le pile) ed eccoci qui a raccontare la nostra esperienza al Villaggio della Salute Più perché le cose belle vanno condivise!

Ad ognuno il proprio...

Aperto tutto l'anno, con spazi all'interno e all'esterno, il Villaggio della Salute Più permette ad "ognuno il proprio":

  • Benessere - piscine interne ed esterne con un meraviglioso Acquapark, calde e fredde, che regalano esperienze, emozioni e giovamento alla salute, c'è quella anti-cellulite, bioenergetica, tibetana, kneipp e la lista è lunga, sono in totale 22!! E che dire? La curiosità porta a sperimentarle tutte! C'è pure quella che riproduce le onde del mare... ma ogni volta, quella che mi incuriosisce di più è la Bioenergetica, che con "questa piramide, costruita secondo le regole dell'energia bioenergetica, è in grado di captare le energie biocosmiche vitali e di trasmetterle alle persone che si trovano nella sua area"... è quello che si legge nella tabella informativa apposta prima dell'ingresso a questa piscina. Tentar non nuoce e quindi a go-go per cercare di ricaricare le pile!
  • Divertimento day & night - scivoli e discese con gommoni nelle piscine (Blue River, Rafting, Multipista), angoli riservati ai giochi per i bambini, giochi d'acqua. ma anche appuntamenti serali con le Notti Azzurre e Acqua DJ Set, siamo stati pure noi al sabato sera a questo fantastico suggestivo evento, una sorta di discoteca in piscina... che meraviglia! Anche i nostri ragazzi si sono divertiti tantissimo.
  • Chakra  - perché nel boschetto dei 7 chakra ognuno può ritrovare il proprio equilibrio/energia/benessere - rosso, arancio, giallo, verde, azzurro, indaco e viola sono i colori abbinati a questi centri energetici... noi li abbiamo provati, anche nostro figlio e il suo amico, davvero un'esperienza emozionante!
  • Relax - ampi spazi su prato per la parte esterna dotati di ombrelloni e sdrai e a bordo piscina all'interno, dove è possibile rilassarsi. Vi consigliamo di arrivare presto al mattino perché vale la regola "chi tardi arriva male alloggia"
  • Spazio - non solo piscine, ma vere e proprie ampie aree dedicate, come per i bambini con Bimbolandia (c'è pure  il Castello dei Sogni), i cani con la Cittadella di Fido, adulti, giovani, ragazzi, anche ai naturisti nell'Oasi Zello (a soli 3 km dal Villaggio un piccolo paradiso dedicato al naturismo), portatori di handicap dove alcuni spazi sono accessibili anche con sedia a rotelle, TUTTI trovano, ma proprio TUTTI, la propria dimensione qui
  • Fitness - oltre allo spazio interno dove sono disponibili attrezzi Technogym, nella parte alta del Villaggio della Salute Più, sulla collina per intenderci, c'è l'area Policrosalus. Ci ha incuriosito l'area dei laghetti adiacente al campeggio e abbiamo scoperto, durante una passeggiata in questo luogo molto bucolico, che è un AcquaPark Sport, dove è possibile praticare sport acquatici ed esercizi ginnici all'aperto. La zona è ricca anche di sentieri per bellissime passeggiate (c'è anche il Bosco di Giò, dove è possibile camminare nel bosco con scherzi d'acqua!), trekking e da realizzare in mountain-bike! Il Villaggio della Salute più è "amico delle biciclette" grazie alla collaborazione con la FIAB, inserito nella lista degli "Albergobici"
  • Attività di gruppo - con acquagym in acqua, yoga sul prato, Aufguss in sauna, trenino tour
  • Sfogo - con il rifugio dell'urlo liberatorio e quello della risata catartica (quest'ultimo ricco di specchi, potrete sognare, come ho fatto io, in quello che fa una linea snella per sognare di avere qualche chiletto in meno!)
  • Cultura - grazie al salotto olistico, dove vengono trattati argomenti riguardanti il benessere "naturalmente"
  • Bellezza e salute, all'interno sono disponibili, spazi riservati alla riabilitazione attiva, ma anche cabine per all'estetica, bagno turco e granita di neve, sauna con Aufguss, area massaggi, fanghi e trattamenti curativi ed estetici, trattamenti in SPA, cabine per aereosol, visite estetiche personalizzate ecc... un elenco lungo a cui noi signore stiamo attonite a leggere e in confidenza, almeno per chi è vanitosa come me, è un sogno ad occhi aperti questo spazio, che profuma di bellezza, creme alle acque termali (disponibili anche in vendita), di olii essenziali.. Alzi la mano a chi non piacciono questi trattamenti?!?!
  • Cibo - dal ristorante panoramico, comodo anche per un pranzo veloce (anche in accappatoio), al chiosco per panini, gelati, hamburger, fino al ristorante Sillaro posto all'interno dell'Agriturismo, dove la ricerca dei prodotti è un must (carne a Km 0, vino biologico, pane e pasta fatta in casa)
  • Pernottamento, il Villaggio della Salute Più dispone di un agriturismo, ostello e di un CAMPEGGIO ed è di quello che vi vogliamo parlare...
  01 - Villaggio Salute Piu - piscine interne.jpg 02 - Villaggio Salute Piu - piscine interne - solarium.jpg 03 - Villaggio Salute Piu - piscine interne.jpg 04 - Villaggio Salute Piu - piscine interne.jpg 05 - Villaggio Salute Piu - cabine trattamenti estetici.jpg 06 - Villaggio Salute Piu - palestra.jpg 07 - Villaggio Salute Piu - cure inalatorie.jpg 08 - Villaggio Salute Piu - Acquapark.jpg 09 - Villaggio Salute Piu - Acquapark.jpg 10 - Villaggio Salute Piu - Acquapark.jpg 11 - Villaggio Salute Piu - Acquapark.jpg 12 - Villaggio Salute Piu - Acquapark.jpg 13 - Villaggio Salute Piu - Acquapark.jpg 14 - Villaggio Salute Piu - Acquapark.jpg 15 - Villaggio Salute Piu - Acquapark.jpg 16 - Villaggio Salute Piu - Acquapark.jpg 17 - Villaggio Salute Piu - Acquapark.jpg 18 - Villaggio Salute Piu - Acquapark.jpg 19 - Villaggio Salute Piu - Acquapark.jpg 20 - Villaggio Salute Piu - Acquapark.jpg 21 - Villaggio Salute Piu - Acquapark.jpg 22 - Villaggio Salute Piu - Acquapark - relax.jpg 23 - Villaggio Salute Piu - Acquapark - Acqua Dj set.jpg 24 - Villaggio Salute Piu - Acquapark Sport.jpg 25 - Villaggio Salute Piu - Acquapark Sport.jpg 26 - Villaggio Salute Piu - Acquapark Sport.jpg 27 - Villaggio Salute Piu - Acquapark Sport.jpg

Campeggio immerso nella natura

Di fronte al Villaggio della Salute Più, il campeggio che può ospitare, camper, caravan e tende è un'oasi immersa nella natura. Al nostro arrivo, in tarda serata, abbiamo scorto una lepre e nelle adiacenze del camping, vicino ai laghetti, anatre e altri volatoli selvatici. A chi piace immergersi nella natura, qui trova il proprio massimo benessere, perché il silenzio notturno è assicurato! Gli eventi serali come le Notti Azzurre e l'Acqua DJ Set terminano a mezzanotte... quindi dopo è tutto affidato ai rumori della natura!
La nostra esperienza camper-tenda ha funzionato ancora una volta (noi adulti in camper, Filippo e il suo amico nella tenda). Una bella grigliata sotto al tendalino e momenti di relax post-parco termale e il giovamento delle terme ci hanno regalato l'opportunità di ricaricarci le pile.

  01 - Villaggio Salute Piu - campeggio.jpg 02 - Villaggio Salute Piu - campeggio.jpg 03 - Villaggio Salute Piu - campeggio.jpg 04 - Villaggio Salute Piu - campeggio.jpg 05 - Villaggio Salute Piu - laghetti.jpg

Un capitolo di storia

Avete mai sentito parlare di birra termale? Beh, noi sì, perché avevamo avuto l'opportunità di assaggiarla, ci fu regalata da Cristiano (il Bubris), il travel blogger che collabora con noi, che in occasione di una visita qui ce ne aveva portata una bottiglia da assaggiare. Così intenzionati a ricomprarla, ci siamo recati al bar, dove è allestito un angolo riservato alla vendita dei prodotti tipici del territorio (miele, confetture, vino e per l'appunto anche la birra).
È una birra chiara in stile ale non pastorizzata e non filtrata, a rifermentazione naturale in bottiglia, è l'unica bionda termale, addizionata di acqua termale. Così scopriamo che al secondo piano di questo locale si trova un museo aperto al pubblico e gratuito, siamo curiosi di indole e quindi ci informiamo se ci sono visite guidate: ogni domenica ore 15.00 appuntamento con il racconto di questa collezione, perché chiamarlo museo ci sembra "noioso". Detto e fatto! 
Puntuali e curiosi di capire la storia di questa collezione, siamo a tutt'orecchi per ascoltare Sara, una preparatissima ragazza che data la sua giovane età ci sorprende per il suo fiume in piena di cultura a riguardo dell'argomento, perché qui si parla di LINEA GOTICA, infatti il museo è dedicato a questo momento storico della Seconda Guerra Mondiale, un pezzo della nostra storia, non troppo lontana. E così dalle parole di Sara, scopriamo che qui a Monterenzio, il comune in provincia di Bologna dove ha sede il Villaggio della Salute Più, era posto sulla Linea Gotica e questo ha caratterizzato la vita degli abitanti della zona. Così un'avvicendarsi di soldati inglesi, tedeschi e americani ha permesso di venire a contatto con realtà straniere che a quell'epoca non erano così usuali come ai giorni nostri, lasciando tracce ed oggetti a ricordo di questo capitolo di storia. Ecco il Museo della Linea Gotica del Villaggio della Salute Più, una collezione di privati, dove pur mantenendo la proprietà degli oggetti in mostra, li ha messi a disposizione per poter raccontare ai posteri la storia di Monterenzio, della Guerra e della "Grüne Linie". Abbiamo apprezzato molto questa disponibilità da parte del Villaggio della Salute Più che all'interno di un luogo di divertimento e relax, abbia dedicato uno spazio alla storia del paese... perché come scriveva Robert Anson Heinlein "Una generazione che ignora la storia non ha passato… né futuro." e quindi è giusto renderla fruibile a tutti.

  01 - Villaggio Salute Piu - prodotti tipici.jpg 02 - Villaggio Salute Piu - museo linea gotica.jpg 03 - Villaggio Salute Piu - museo linea gotica.jpg 04 - Villaggio Salute Piu - museo linea gotica.jpg 05 - Villaggio Salute Piu - museo linea gotica.jpg 06 - Villaggio Salute Piu - museo linea gotica.jpg 07 - Villaggio Salute Piu - museo linea gotica.jpg 08 - Villaggio Salute Piu - museo linea gotica.jpg 09 - Villaggio Salute Piu - museo linea gotica.jpg 10 - Villaggio Salute Piu - museo linea gotica.jpg

Bye-bye Villaggio della Salute Più

villaggio salute piu byebye

Ventilato nelle afose giornate estive l'AcquaPark è la location giusta per sfuggire all'oppressione del caldo, il centro termale all'interno è invece un ottimo rifugio per coccolarsi durante le giornate fredde invernali... se lo provate, vi assicuriamo che ci ritornerete. Per noi è ormai una tappa d'obbligo ogni anno!

Camper e terme sono un binomio vincente: parola di Vacanzelandia!

PROVATO per VOI: giugno 2017

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscrizione alla newsletter di Vacanzelandi@

Inserisci i dati richiesti
Grazie! Presto riceverai le nostre notizie.

Seguici su

facebook twitter you tube google instagram

button gallery

button calendario

button meteo

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

Iscriviti alla nostra newsletter.
Grazie! Presto riceverai le nostre notizie.

Link consigliati

  • Turismo - continua il boom dei camper - leggi tutto
  • Costituita AIASC - Associazione Italiana Aree Sosta Camper - leggi tutto
  • Continua la corsa del Salone del Camper di Fiere di Parma - leggi tutto

progettare area attrezzata camper

button community

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina