Menu

Più potenza dai tuoi moduli fotovoltaici con il regolatore di carica MPPT PRM330 di CBE

Regolatore di carica MPPT PRM330 CBE

Con il regolatore di carica MPPT PRM330 di CBE potrai ottenere il massimo rendimento del sistema fotovoltaico del tuo camper e più carica per le tue batterie

Redazionale di Lorenzo Gnaccarini

CBE stabilimento

CBE, azienda leader in Europa nel settore dell'impiantistica elettrica e componentistica elettronica per gli autocaravan e caravan, vanta una grande esperienza sulla progettazione e produzione di moduli fotovoltaici, regolatori di carica ed altri accessori dedicati ai sistemi fotovoltaici che tantissimi camperisti hanno adottato per poter ottenere energia dal sole e trascorrere le vacanze con una certa indipendenza elettrica.

La tecnologia fotovoltaica ha fatto passi da gigante e CBE ha sviluppato un nuovo regolatore di carica MPPT chiamato PRM330, che permette di poter trasferire sempre tutta la massima potenza istantanea dei moduli fotovoltaici alle batterie servizi del camper. Dopo due anni di studi e test, oggi questo regolatore è pronto e i camperisti possono finalmente acquistarlo.

È difficile immaginare quanto un regolatore MPPT possa caricare con maggiore potenza le batterie del camper utilizzando il medesimo modulo fotovoltaico che si ha sopra il tetto del proprio camper. Il segreto sta nella differente tecnologia di funzionamento che permette di poter sfruttare al massimo la potenza erogata dal pannello.

Il regolatore di carica PRM 330 di CBE

regolatore di carica MPPT PRM330 CBE per moduli fotovoltaici camper 01

CBE ha voluto creare uno specifico regolatore MPPT per la ricarica ottimale delle batterie del camper, sfruttando l'inesauribile fonte di energia del sole. Questo apparato è stato progettato in Italia e testato a fondo nel centro prove di CBE prima di essere messo sul mercato, così da poter mettere a disposizione dei camperisti un prodotto di alta qualità, con alte prestazioni e dotato di elevata sicurezza.

regolatore di carica MPPT PRM330 CBE per moduli fotovoltaici camper 02regolatore di carica MPPT PRM330 CBE per moduli fotovoltaici camper 03regolatore di carica MPPT PRM330 CBE per moduli fotovoltaici camper 04

Questo regolatore di carica PRM330 è stato studiato per poter caricare batterie di tutti i tipi: al Piombo, AGM, al Gel e al Litio. L'impostazione del tipo di batteria si esegue con estrema facilità, agendo sugli appositi microinterruttori per selezionare il programma indicato sul manuale. La carica viene gestita in maniera completamente automatica, regolando l'energia fornita dai moduli fotovoltaici con appositi cicli per evitare danneggiamenti delle batterie.

Il ciclo di carica avviene secondo tre distinte fasi:

Fase 1: Bulk - la batteria viene caricata con la massima corrente fino al raggiungimento della tensione di fine carica. Questa tensione varia a seconda del tipo di batteria.

Fase 2: Absorption - la carica della batteria viene completata mantenendo la tensione di fine carica per un certo tempo, automaticamente impostata a seconda del tipo di batteria, con progressiva riduzione della corrente

Fase 3: Float - la batteria viene tenuta in carica con una tensione costante, in funzione del tipo di batteria. Nel momento in cui avvenga un elevato assorbimento, il ciclo riparte dalla Fase 1

Si può conoscere lo stato di funzionamento del regolatore attraverso i led presenti sul pannello frontale. La ventola automatica permette di dissipare meglio il calore generato dal regolatore, così da evitare un eventuale surriscaldamento.

Il PRM330 trasferisce alle batterie la massima potenza erogabile dai moduli fotovoltaici collegati all'apparecchiatura. Il regolatore funziona con moduli fotovoltaici con numero di celle da 32 a 72, per una potenza massima di 330W, la resa ottimale si ha con moduli fotovoltaici con numero di celle superiori a 36. 

Il regolatore ha due ingressi separati per collegare due moduli fotovoltaici in parallelo, mentre per collegare una coppia di moduli fotovoltaici in serie occorre utilizzare un unico ingresso.

Si possono collegare:

  • moduli fotovoltaici con numero di celle minori o uguali a 40 per complessivi 280 W
  • moduli fotovoltaici con numero di celle superiori a 40 per complessivi 330 W

Sul manuale sono riportate tutte le possibili connessioni che si possono effettuare a seconda del tipo e numero di moduli fotovoltaici presenti sul camper.

Per monitorare quanta potenza viene trasferita alla batterie, si può collegare il pannello test PT 642 così da poter vedere in qualsiasi momento la tensione e la corrente istantanea che viene inviata alle batterie. È possibile anche collegare un sensore di temperatura delle batterie ed è presente anche una porta per il collegamento al sistema CL-BUS del camper.

Ecco le caratteristiche tecniche del regolatore di carica PRM330

MODELLO PRM330
TENSIONE NOMINALE 12V
MASSIMA POTENZA APPLICABILE 280W (moduli 12V) – 330W (moduli 24V)
NUMERO INGRESSI FOTOVOLTAICO 2
AUTOSPEGNIMENTO in assenza di luce solare
TENSIONE DI FINE CARICA 14,1V (Pb liquido) - 14,3V (Pb Gel) - 14,7V (AGM) - 14,5V (Litio)
TENSIONE DI MANTENIMENTO 13,5V (Pb liquido) - 13,8V (Pb Gel) - 13,5V (AGM) - 13,5V (Litio)
NUMERO LINEE DI CARICA 4
DESOLFATAZIONE BATTERIA Si
DISPOSITIVO DI BLOCCO CORRENTE INVERSA Elettronico
PROTEZIONE DA INVERSIONE DI POLARITÀ Si (sia batteria che modulo fotovoltaico)
COLLEGAMENTO PANNELLO TEST PT 642
DIMENSIONI (mm) 160x80 H40

Maggiori dettagli sul regolatore di carica PRM330

Clicca QUI per scoprire dove puoi acquistare il regolatore di carica PRM330

 

STIAMO TESTANDO QUESTO REGOLATORE!

In fondo a questa pagina troverai alcune informazioni sui nostri test

 

Perché il regolatore di carica MPPT produce più potenza, a parità di moduli fotovoltaici, rispetto a quello PWM?

MPPT è una sigla che significa "Maximum Power Point Tracking" e si traduce in "inseguitore del massimo punto di potenza". In poche parole, questo tipo di regolatore di carica trasforma tutta l'energia istantanea del modulo fotovoltaico prodotta in un certo momento in potenza per la carica della batteria, senza sprecare energia, come invece avviene con i regolatori di carica PWM.

E ora, per gli amanti della tecnica, ecco alcuni esempi teorici!

1) Se un modulo fotovoltaico da 100 W produce la massima potenza con 18,4 V e 5,43 A con una perfetta insolazione

  • con il regolatore PWM la potenza che viene trasferita alla batteria è 77,6 W, perché il regolatore PWM taglia la tensione a 14,3 V e mantiene la corrente a 5,43 A --> 14,3 V x 5,43 A = 77,6 W
  • con il regolatore MPPT la potenza che viene trasferita alla batteria è 100 W, perché il regolatore MPPT lavora affinché si possa sfruttare il massimo della potenza, quindi abbassa la tensione a 14,3 V ma aumenta la corrente a 7,00 A --> 18,4 V x 5,43 A = 100 W li trasforma in 14,3 V x 7,00 A = 100 W --> + 32 %

2) Caso reale, ossia il solito modulo fotovoltaico da 100 W produce la massima potenza con 18,4 V e 5,43 A. Supponiamo che alle 10,00 produca una potenza di 50 W con 17 V e 2,94 A

  • con il regolatore PWM la potenza che viene trasferita alla batteria è 42 W, perché il regolatore PWM taglia la tensione a 14,3 V e mantiene la corrente a 2,94 A --> 14,3 V x 2,94 A = 42 W
  • con il regolatore MPPT la potenza che viene trasferita alla batteria è 50 W, perché il regolatore MPPT lavora affinché si possa sfruttare il massimo della potenza, quindi abbassa la tensione a 14,3 V ma aumenta la corrente a 3,49 A --> 17 V x 2,94 A = 50 W li trasforma in 14,3 V x 3,49 A = 50 W --> + 16 %

Quindi, in ogni caso, il regolatore MPPT riesce a trasferire alla batteria servizi del camper una quantità di potenza maggiore in qualsiasi situazione di irraggiamento rispetto ad un regolatore PWM e a fine giornata la differenza si farà sentire e verrà sicuramente apprezzata.

Da questi calcoli si può comprendere che più la tensione del modulo fotovoltaico è alta, più il regolatore MPPT trasferisce più potenza alle batterie. Infatti, con questo tipo di regolatori, si possono utilizzare moduli fotovoltaici che producono la potenza con elevate tensioni.

Ad esempio, ammettiamo di avere due moduli fotovoltaici identici da 100 W e calcoliamo quanta potenza si può ottenere con il collegamento dei moduli in parallelo e in serie.

1) Collegamento in parallelo di due moduli da 100W, ognuno con massima potenza con 18,4 V e 5,43 A con una perfetta insolazione, quindi si avrà 18,4 V con 10,86 A per un totale di 200 W

  • con il regolatore PWM a doppio ingresso (o anche collegandoli insieme se il regolatore regge la potenza di 200 W su un unico ingresso) la potenza che viene trasferita alla batteria è 155,2 W, perché il regolatore PWM taglia la tensione dei due moduli a 14,3 V e mantiene la corrente a 5,43 A --> 14,3 V x (5,43 A x 2) = 155,2 W
  • con il regolatore MPPT la potenza che viene trasferita alla batteria è 200 W, perché il regolatore MPPT lavora affinché si possa sfruttare il massimo della potenza, quindi abbassa la tensione a 14,3 V ma aumenta la corrente di ciascun modulo a 7,00 A --> 18,4 V x (5,43 A x 2) = 200 W li trasforma in 14,3 V x (7,00 A x 2) = 200 W --> + 32 %

2) Collegamento in serie di due moduli da 100W, ognuno con massima potenza con 18,4 V e 5,43 A con una perfetta insolazione, quindi si avrà 36,8 V con 5,43 A per un totale di 200 W

  • con il regolatore PWM, se il modello può tenere una tensione in ingresso molto alta, non avrebbe comunque senso, perché l'alta tensione verrebbe tagliata completamente e verrebbe trasferita alla batteria solo la potenza di 14,3 V x 5,43 A = 77,6 W
  • con il regolatore MPPT la potenza che viene trasferita alla batteria è sempre 200 W, perché il regolatore MPPT lavora affinché si possa sfruttare il massimo della potenza, quindi abbassa la tensione a 14,3 V ma aumenta la corrente moduli in serie a 14,00 A --> (18,4 V x 2) x 5,43 A = 200 W li trasforma in 14,3 V x 14,00 A = 200 W --> + 62 %

Stiamo testando questo regolatore MPPT PRM330!

regolatore di carica MPPT PRM330 CBE per moduli fotovoltaici camper 06

I tecnici CBE ci hanno detto che questo regolatore di carica MPPT PRM330 lavora meglio con i moduli fotovoltaici collegati in serie rispetto agli stessi moduli fotovoltaici collegati in parallelo. Questa caratteristica ci ha molto incuriosito e stiamo testando questo regolatore con una coppia di moduli fotovoltaici MF 100 sempre della CBE. Presto pubblicheremo i risultati del test con la connessione dei moduli in serie e in parallelo, così da trasmettervi come effettivamente lavora in condizioni reali questo regolatore di carica.

regolatore di carica MPPT PRM330 CBE per moduli fotovoltaici camper 07

Ma non è tutto, da quando ci siamo, effettueremo anche una prova comparativa tra il rendimento del MPPT e il rendimento di un regolatore PWM, naturalmente con connessione in parallelo, così da rilevare il reale guadagno di potenza del regolatore MPPT  rispetto alla potenza prodotta dal PWM, a parità di moduli fotovoltaici e condizioni atmosferiche.

regolatore di carica MPPT PRM330 CBE per moduli fotovoltaici camper 08

Se sei curioso di conoscere come è andata, potete rimanere in contatto con noi o attraverso la nostra newsletter oppure seguendoci sui social Facebook e Youtube, così da essere avvisati appena avremo pubblicato questo Provato Per Voi.

I nostri consigli

Se avete un modulo fotovoltaico e volete avere una resa maggiore, la sostituzione del vostro vecchio regolatore PWM con questo MPPT PRM330 vi permetterà di guadagnare almeno il 15% di carica in più, con lo stesso modulo fotovoltaico, che a fine giornata corrisponde a tanti Ampere in più, sia in estate che in inverno.

Nel caso in cui abbiate una coppia di moduli fotovoltaici, se sono identici potete collegarli al PRM330 rispettando le connessioni indicate sul manuale, se sono differenti tra loro, vi conviene prima consultare un centro autorizzato CBE per conoscere se potete collegarli con tutta sicurezza al regolatore e sapere se il regolatore potrà poi funzionare correttamente.

Quello che è certo è che questo regolatore di carica vi assicura la massima potenza di carica che è possibile generare con i vostri moduli fotovoltaici, in qualsiasi situazione vi troviate, in estate, in inverno, e la sera potrete coricarvi a letto con la certezza di aver spremuto dal sole tutti i watt possibili per ricaricare le batterie del vostro camper.

Sul sito www.cbe.it è presente materiale informativo e la scheda tecnica di questo prodotto.

Non dimenticatevi di dire: "Visto su Vacanzelandi@".

Sarete trattati con la cortesia riservata agli "Amici di Vacanzelandi@"

 

Per qualsiasi informazione puoi contattare direttamente utilizzando il seguente

Form not found or is not published

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

oppure contatta direttamente:

 

CBE SRL

Via Vienna, 4 - 38121 Trento (TN)

Tel: +39 0461 991598

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

web: www.cbe.it

 

Vacanzelandi@ è a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione riguardo a questi prodotti 

 

in_vetrina

eshop_elettricita

torna indietro In-Vetrina ELETTRICITA'

 

Articolo realizzato in collaborazione con CBE

 

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

le guide utili di vacanzelandi@

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito 2 GUIDE gratis

appuntamento nella tua casella di posta elettronica il mercoledì

button restiamo in contatto newsletter 

x

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

CAMP

camp vacanzelandia

CAMP è il fedele compagno di viaggio delle vostre vacanze! Cerca la struttura più adatta a te... Scopri di più

banner NoiconVoiTOUR2020 450px

button gallery

button calendario

button meteo


button restiamo in contatto newsletter

Iscriviti alla Newsletter! 

GRATIS PER TE

le guide utili di vacanzelandi@


progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina