Menu

Come fare per... viaggiare sempre connessi in camper, caravan e tenda

internet in viaggio camper caravan tenda

Ecco gli accorgimenti che noi abbiamo adottato per rimanere sempre connessi ad internet quando siamo in viaggio in camper e possono essere adottati da tutti coloro che viaggiano in caravan e tenda

di Lorenzo Gnaccarini

Durante le dirette Facebook e Youtube che teniamo da marzo 2020, alcuni di voi amici di vacanzelandia, ci hanno chiesto di dare suggerimenti e consigli per poter rimanere sempre connessi alla rete internet quando si è in viaggio o in vacanza, anche all'estero.

Internet è il nostro pane quotidiano: come travel blogger noi dobbiamo essere sempre connessi alla rete internet anche in mobilità, per controllare le email, per utilizzare i social network, accedere alle informazioni su internet e per poter aggiornare ed arricchire di contenuti il nostro portale web www.vacanzelandia.com.

Proprio per poter essere in grado di operare su internet in qualsiasi posto ci troviamo, abbiamo adottato alcune modalità ed apparecchiature che, molto probabilmente, anche voi le state già adottando.

Ora vi indichiamo come facciamo noi a rimanere sempre connessi ad internet in mobilità.

WIFI in campeggi, strutture e luoghi pubblici

wifi

Già da vari anni, presso le strutture ricettive è possibile accedere alla WI-FI, che può essere gratuita o a pagamento. Se alcuni anni fa la WI-FI dei campeggi era una goduria, perché la rete GSM offriva un traffico dati molto costoso e di bassissime prestazioni, oggi quasi tutte le WI-FI delle strutture sono lente o insufficienti per garantire un utilizzo di internet fluido e sfruttabile, perché casomai in quella località arriva solo la "vecchia "ADSL che con 7 o 10 Mb deve far lavorare i computer della reception e quello che avanza viene distribuito agli ospiti. Sappiamo che i campeggi stanno lavorando per offrire una connessione WIFI di qualità, collegandosi alla fibra e dotandosi di access point di ultima generazione. 

Il nostro consiglio è quello di valutare molto bene se accedere alla rete WI-FI della struttura, sia se viene messa a disposizione gratuitamente e a maggior ragione se è a pagamento. Chiedete se vi possono indicare la velocità "reale" che potreste avere in piazzola e verificate anche se vi arriva il segnale in piazzola prima di chiedere l'accesso. In ogni caso, ogni chiave di accesso permette di collegare alla WI-FI solo un device. Se nella vostra famiglia avete 3 smartphone e ognuno vuole accedere alla WI-FI, dovete chiedere 3 accessi distinti.

Il nostro augurio è quello di trovare un numero di strutture sempre maggiore con una buona WI-FI, soprattutto all'estero, proprio perché il traffico di Giga degli smartphone potrebbero essere limitati rispetto a quanto si può usufruire in Italia.

Abilitare HOTSPOT WIFI del proprio smartphone

tethering hotspot smartphone2

Oggi, ogni smartphone ha al suo interno una sim che comprende anche un traffico dati, da utilizzare per navigare in internet. Questo traffico dati si può condividere con altri componenti della famiglia attivando la funzione HOTSPOT del telefono. Con questa funzione, lo smartphone diventa un vero e proprio access point con una propria rete WIFI, permettendo ai telefoni di poter accedere a questa rete WIFI con un'apposita password e poter navigare in internet utilizzando la connessione alla rete dello smartphone in modalità hotspot.

Questo può essere molto utile quando si hanno apparecchi che non dispongono di una propria connessione alla rete 4G, come ad esempio tablet o altri smartphone che hanno esaurito la propria disponibilità di Giga oppure perché utilizzano un altro operatore che non copre perfettamente il territorio con la rete 4G.

Naturalmente, bisogna stare attenti a quanti apparecchi si collegano allo hotspot dello smartphone, perché i Giga possono consumarsi molto velocemente oppure tutti possono navigare sul web in maniera molto rallentata.

In poche parole, lo smartphone può creare una propria rete WIFI per far accedere ad internet i telefoni collegati, ma noi riteniamo questa modalità una soluzione di emergenza.

La "saponetta", ossia il router access point portatile

saponetta router access point 4g wifi portatile 

La modalità per internet in mobilità che noi preferiamo è quella di utilizzare il router access point portatile, volgarmente chiamata "saponetta" proprio per la forma. Il nostro è un'apparecchio che ha già alcuni anni, dotato di batteria ricaricabile con cavetto USB e che permette di funzionare per circa 8-9 ore senza la necessità di allaccio elettrico. All'interno dell'apparecchio abbiamo inserito una SIM DATI con un certo tipo di traffico e una memoria SD per poterlo utilizzare anche come hard disk.

Il funzionamento è molto semplice: basta accenderlo e l'apparecchio si allaccia alla rete 4G dell'operatore della sim e da quel momento è possibile navigare in internet collegandosi alla WIFI che l'apparecchio ha attivato all'accensione. Si possono collegare anche 10 smartphone, computer, tablet contemporaneamente. Naturalmente, la velocità di navigazione dipende dal numero di apparati connessi e dalla banda che la rete 4G mette a disposizione.

Noi utilizziamo la "saponetta" ovunque siamo, sia in viaggio che fermi in piazzola. Ma anche quando siamo in spiaggia oppure durante un'escursione in montagna o in bicicletta, tenendo l'apparato acceso dentro allo zaino, così da creare una rete WIFI alla quale collegare tutti i nostri smartphone. Quando siamo in camper, se il segnale 4G non è molto forte, posizioniamo l'apparato fuori dal camper oppure adiacente il parabrezza di vetro oppure ad una finestra, così da evitare la schermatura della scocca di alluminio, che riduce l'ingresso del segnale 4G all'interno del camper.

Nel tempo, questi apparecchi si sono molto evoluti, alcuni hanno una batteria molto capiente e permettono di essere utilizzati come powerbank e caricare eventualmente smartphone scarichi, altrimenti, con quella batteria, possono funzionare anche per molte ore. I nuovi modelli sono anche pronti per collegarsi alla rete 5G, quella velocissima che le varie compagnie telefoniche stanno implementando. Pensate che gli apparecchi più moderni possono creare una rete WIFI per collegare fino a 30 apparati... Alcuni permettono di potersi collegare ad una antenna esterna, così da poter ricevere sempre il miglior segnale dalla rete mobile.

Internet mobile all'estero

E se siete all'estero? Nessun problema, con le recenti disposizioni sul roaming internazionale, all'estero puoi usufruire del tuo piano tariffario come se tu fossi in Italia. Almeno questo dovrebbe essere, ma ti consigliamo di verificare eventuali "abilitazioni" da effettuare con il tuo operatore affinché tu possa utilizzare le tue tariffe all'estero.

Ti suggeriamo anche di verificare quanti Giga puoi utilizzare all'estero, perché alcuni operatori hanno fissato dei limiti di utilizzo, oltre i quali viene applicata una tariffa aggiuntiva. Sono pochi gli operatori che permettono di poter utilizzare l'interno numero di Giga all'estero, quindi stai attento a non superare la soglia altrimenti sono costi rilevanti che si aggiungeranno alla tua fattura.

Attenzione anche al roaming sui traghetti. Noi ti suggeriamo di disabilitare il roaming quando sali sulla nave, proprio perché sulle navi sono operativi delle compagnie telefoniche indipendenti che alla prima connessione ti possono trattenere una cifra molto rilevante. Se il traghetto mette a disposizione la WIFI, allora puoi collegarti e navigare su internet con il tuo smartphone, altrimenti ti consigliamo di disabilitare il roaming e di goderti il viaggio serenamente senza internet.

Ecco alcuni router access point che ti suggeriamo di valutare

Router portatili

Sono quelli che puoi mettere in tasca ed utilizzare dappertutto.

Ecco i nostri due suggerimenti

01 D Link DWR 932 Pocket Hotspot

02 Huawei E5885Ls 93a Router Wi Fi


Router fissi

Funzionano a 12 V e possono essere installati sul camper o caravan

Possono essere collegati ad un'antenna esterna

Ecco i nostri due suggerimenti

03 TP Link Archer MR600 Router 4G+

04 D Link DWR 921 Router 4G LTE


E ora non ci sono più scuse: tutti in viaggio sempre connessi!

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

le guide utili di vacanzelandi@

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

le guide utili di vacanzelandi@

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina