Menu

Un po' di Veneto

Valdobbiadene - Feltre - Cima Grappa - Asolo - Bassano del Grappa - Marostica

un po di veneto in camper

veneto sacrario grappa

 

Partenza: venerdì 4 dicembre 2015
Ritorno: martedì 8 dicembre 2015
Equipaggio: Gianni (46), Barbara (44), Alex (16)
Mezzo: Challenger Mageo 163 anno 2007

E' impossibile rinunciare ad un ponte dell'Immacolata così allettante. Quattro giorni da organizzare. Perfetto. Dove si va? Sono anni che vorremmo visitare
le zone del Prosecco, troppo lontane per un solo week end. Detto fatto. Partiamo con molte indicazioni, aree di sosta, mercatini, luoghi storici (la prima guerra mondiale la fa da padrone... e non bisogna mai dimenticare) e sopratutto una copiosa lista di cantine!!!

VENERDI' 4 DICEMBRE 2015
Partiamo a metà pomeriggio da Genova, nebbia zona Cremona e coda verso Venezia. Usciamo a Peschiera ed arriviamo per cena nella solita, comodissima, area di sosta in zona, a Monzambano (MN).
AA, MONZAMBANO
Via degli Alpini, 9, 46040 Monzambano MN, Italia
N 45.388938, E 10.694478
http://www.camperistidimonzambano.it/
su ghiaia o erba, elettricità, cs, docce, lavabi, in paese, €13,00.
Come da tradizione ordiniamo la pizza da Pizza Italia e dopo 15 minuti siamo piazzati e seduti in dinette al caldo a cenare.
Gli uomini giocano a carte mentre io do una sistemata al camper.
Km oggi 270

SABATO 5 DICEMBRE 2015

Ci svegliamo alle h 9, sotto una fitta nebbia che nasconde un bel sole. Lasciamo Alex dormire e noi andiamo a passeggiare nella piccola via principale del Paese.
Facciamo colazione nel carinissimo bar della Piazza del Municipio (caffè davvvero ottimo!!!), ed acquistiamo pane, dolcini e salumi.
Alle h 10.30 siamo pronti per partire. Appena entrati in autostrada troviamo coda che per noi si dissolverà al bivio del Brennero, sembra che tutti vadano a nord, forse per i mercatini trentini.
Poco dopo usciamo dall'autostrada direzione Venezia e siamo sulla A31, dopo una serie di statali e provinciali alle h 13 arriviamo a Valdobbiadene (TV).
Prima di arrivare attraversiamo il fiume Piave su di un ponte con tantissime bandiere italiane che risvegliano i nostro celato spirito nazionale.

Abbiamo intenzione di provare uno strano locale, di cui abbiamo letto commenti positivi e negativi. Ci incuriosisce.veneto valdobbiadene 300
http://www.allostechenonce.it/allostechenonce/
Dista 3 km dal paese e si raggiunge facilmente, se non che, arrivati a destinazione la strada finisce e non c'è spazio per parcheggiare.
Esiste un piccolo piazzale che però è di proprietà di una famosa cantina. La sbarra è alzata, noi valutiamo di parcheggiare e risolvere così entrambe le
situazioni: pranzo prima, acquisto vino dopo.

Sono le 13. Arriva una signora che ci intima di uscire subito perchè deve chiudere la sbarra. Scortese ed altezzosa, non chiede nemmeno se siamo interessati all'acquisto di vino...
Benissimo... eliminata la cantina dalla nostra lista.
Nel frattempo arriva un personaggio che, allarmato, ci dice di non parcheggiare perchè spazio di manovra.
Gli faccio notare che stavo appunto facendo manovra per uscire e non parcheggerei mai dove c'è un cartello con scritto “Spazio di manovra, non parcheggiare”!!!
Tutto ciò è compreso nel “pacchetto” del locale “Oste che non c'è”. Non ci sarà l'oste, ma questo signore, che probabilmente è il custode, sommato alla signora precedente, ci fa salutare il luogo e partire per nuovi lidi.
zona cartizze camperIn viaggio siamo così, quando le cose si complicano passiamo ad altro.
Non ci avrete!
Mangiamo stuzzichini bordo strada... Apparentemente può sembrare una cosa triste, ma pranzare sulla collina del Cartizze, con vista sulle vigne del prosecco, non è male!!! A buon intenditor poche parole !!!
Alle h14 circa decidiamo di raggiungere la Cantina Casa Gialla, a circa 5 km di distanza.

CANTINA CASA GIALLA
Via Campion, 6, Valdobbiadene TV
N 45.884312, E 12.028552
http://www.casagiallaspumanti.it/
Su consiglio di un amico camperista ci rechiamo in questa azienda agricola, dove traspare il lavoro e la passione , che produce un prosecco semplice, di buona qualità ad un prezzo eccezionale.
Dopo un veloce assaggio, entusiasti acquistiamo 3 casse. Soddisfatti decidiamo di tornare sulle alture e scegliamo una cantina della nostra lista, situata sulla strada principale.

CANTINA CA'SALINA
Via Santo Stefano, 2, Valdobbiadene TV
N 45.902906, E 12.030537
http://www.casalinaprosecco.it/
Buona qualità a prezzi onesti... La signora, cordiale e gentile ci fa degustare vari prodotti.. Brut, extra dry e rosé.. Rimaniamo piacevolmente colpiti ed acquistiamo due scatole assortite. Contenti ma mai domi, raggiungiamo il paese a 3 km.

CANTINA BORTOLOMIOL
Via della Filandeta, 7, Valdobbiadene TV
N 45.899546, E 11.996301
http://www.bortolomiol.com/
Parcheggiamo in un comodo parcheggio gratuito N 45.898543, E 11.993487, in centro. La cantina è a poche centinai di metri ma non siamo sicuri ci si arrivi con il camper quindi facciamo due passi. In realtà si accede senza problemi e si trova anche un comodo piazzale.
In un salone accogliente e di classe la gentilissima sommelier ci fa degustare vari prodotti di questa grande azienda. E passiamo dal celeberrimo Bandarossa, all'austero Prior ed al pregiato Cartizze, senza tralasciare il dolce Suavis. Anche stavolta usciamo con una preziosa scatola.
Sono ormai le h 17, decidiamo di andare a Feltre (BL) che dista solo 25 km.
Ormai è buio. Raggiungiamo l'area di Feltre, a ridosso delle mura.

AA, FELTRE
Via A. Gaggia, zona Piazzale Pra del Vescovo
N 46.02001, E 11.90756
http://www.areasostaitalia.it/area-sosta/?id=666#sthash.fF9ysdYo.dpbs
Quest'area non sapremmo descriverla, è un ibrido. Si trova in posizione strategica, silenziosa, comoda, sicura. Da una parte è ad entrata libera, dalla parte opposta c'è un sbarra aperta, con casotto non funzionante.
Ci sono prese di corrente nuove, ma chiuse. Si può utilizzare invece il camper service. Forse siamo fuori stagione e funziona il parcheggio libero con il solo sevizio cs. Comunque è perfetta e ci siamo trovati bene.

Parcheggiato il camper usciamo dall'area e dirigendoci sulla destra troviamo una galleria che ci porta nel centro cittadino (galleria che chiude la sera ma
naturalmente c'è anche la strada esterna che fa il giro lungo).
Giriamo un po', acquistiamo prodotti tipici locali e alle h 19 siamo in camper.
Relax e cena e alle h 20.45 siamo pronti a vedere la nostra squadra del cuore che gioca in campionato.
Monzanbano-Valdobbiadene km 154
Valdobbiadene-Feltre km 25
Km oggi 202

DOMENICA 6 DICEMBRE 2015
Solita sveglia verso le h 9. Fuori c'è nebbia, freddissimo e umido, ma come si sta bene in camper!!! Inutile dire che la stufa in queste notti è rimasta accesa.
Dopo colazione, fatta con la nostra proverbiale calma, ci accorgiamo che il tempo sotto la nebbia è bello!!!
Decidiamo di andare sulla Cima Grappa, sperando di vedere anche noi la famosa vista che arriva fino alla Laguna Veneta e rivivere un po' di storia.
Da Feltre al Grappa ci sono 35 km ma non conoscendo la zona e le strade ci affidiamo ai consigli ricevuti. Salita da Romano d'Ezzelino (VI), anche se veneto cima grappaquesto significa arrivare fino a Bassano del Grappa.
Quindi percorriamo la SS47 per circa 43 km e la SP 148 per circa 25 km.
Il viaggio è tranquillo, c'è il sole, la strada ha i suoi tornanti ma non troviamo problemi.
A circa 1500 mt. di altitudine inizia una fitta nebbia che ci abbatte un po'. Poco dopo, però, il cielo è blu sopra le nuvole. Arriviamo su Cima Grappa, 1750mt, parcheggiamo il camper nel parcheggio N 45.873318, E 11.803246
Scesi dal camper non crediamo ai nostri occhi: la nebbia consistente è tutta attorno alla cima, arriva fino alle Dolomiti che sbucano curiose.
Non si vede nulla, solo questa enorme distesa bianca spumeggiante, davvero impressionante.veneto cima grappa veduta nuvole Sembra di essere tra gli Dei sul Monte Olimpo, un'isola in mezzo al nulla. Il cielo è blu e il sole scalda, non fa freddo.
Decidiamo di mangiare al rifugio. Abbiamo voglia di polenta!!!
Ci fanno accomodare subito ad un tavolino vista nebbia.
Io prendo polenta con fughi e formaggio, Gianni polenta con polletto, Alex salsiccia e patate al forno. Tutto ottimo, prezzi equi. Ora dobbiamo smaltire. Raggiungiamo attraverso la grande scalinata il

SACRARIO MILITARE DEL GRAPPA. Il sacrario contiene i resti di 22.910 soldati ed è così diviso:
-settore nord, ossario austroungarico con 10.295 morti di cui 295 identificati.
-settore sud, ossario italiano con 12.615 morti di cui 2.283 identificati.
-via Eroica lunga 300 metri, divide i due settori e presenta i cippi recanti i nomi e le cime teatro di guerra.

veneto_cima_grappa.jpg veneto_sacrario_grappa.jpg veneto_sacrario_monte_grappa.jpg veneto_sacrario_monte_grappa_1.jpg veneto_sacrario_monte_grappa_2.jpg veneto_sacrario_monte_grappa_3.jpg veneto_sacrario_monte_grappa_4.jpg veneto_sacrario_monte_grappa_5.jpg veneto_sacrario_monte_grappa_6.jpg

All'inizio della via eroica di trova il portale Roma ove è scolpita la scritta:
"Monte Grappa tu sei la mia patria".
Al centro dell'ossario italiano c'è il sacello della famosa Madonna del Grappa. Nel sacrario vi è una tomba importante; quella del maresciallo d'Italia, generale Gaetano Giardino, che qui comandò l'armata del Grappa portandola alla vittoria finale. Tra le tante sepolture colpisce in particolare la tomba n. 107 (settore austroungarico) del soldato Peter Pan.

Facciamo tantissime foto ma rimaniamo anche in silenziosa riflessione domandandoci il senso di così tante morti.

Dopo le h 15.30 scendiamo con calma, raggiungiamo Asolo (TV) di cui abbiamo sentito parlare molto bene.
Alle h 17 siamo sistemati nella bella e comoda area di sosta.
AA, ASOLO
Via Forestuzzo -Asolo
Sig. Pastro Attilio +39 340.7733042
N 45.79557, E 11.91323
http://www.areasostaitalia.it/area-sosta/?id=579#sthash.ixaqCwo0.dpbs
Su prato, elettricità, cs, silenziosa, tranquilla, a 200mt dal centro, €7,00.
Ci accoglie il gentile gestore che ci indica l'ultima piazzola libera con corrente. Più tardi notiamo che apre il parcheggio comunicante con l'area per accogliere altri camper.
Usciamo e percorriamo la strada in salita che a breve ci porta all'interno del piccolo paesino davvero caratteristico. E' tutto addobbato a festa e con il buio
risulta davvero suggestivo. Fa parte del club Borghi più belli d'Italia.
La Rocca di Asolo è una fortezza, situata sulla cima al Monte Ricco, che sovrasta l'omonimo borgo.
Facciamo due passi e raggiungiamo la piazza principale dove acquistiamo dei souvenir in un piccolo banchetto. Notiamo tantissimi locali tipo enoteche,
davvero carini ed accoglienti.
Compriamo due meringhe giganti e dopo le h 18 siamo di nuovo in camper.
Guardiamo una serie horror che ho scaricato, ceniamo e film.
Feltre-Romano d'Ezzellino-Cima Grappa km 44+25
Cima Grappa-Romano d'Ezzellino- Asolo km 25+15
Km oggi 118

veneto bassano grappaLUNEDI' 7 DICEMBRE 2015
Bellissima giornata di sole, non fa freddo, solita sveglia h 9. Dopo aver fatto cs e parlato a lungo con il gestore partiamo prima delle h 11, meta Bassano del Grappa (VI) che raggiungiamo in circa mezz'ora. A Bassano c'è un'area di sosta ma non è in centro, quindi scegliamo uno dei parcheggi più comodi per una breve visita.

P Prato 1 N 45.770146, E 11.735790
P Prato 2 N 45.770767, E 11.73426.
Questi parcheggi sono vicini al famoso parco “Ragazzi del “99”.
A breve raggiungiamo il fiume, questa volta il Brenta e ci avviciniamo al famoso ponte.
Sempre emozionante vedere luoghi di cui si sente parlare da sempre.
Ponte Vecchio, Ponte di Bassano, struttura in legno esistente dal 1209, fu distrutto durante la seconda guerra mondiale e ricostruito per volere degli alpini, chiamato poi appunto Ponte degli Alpini.
Su questo lato notiamo subito la famosa Grapperia Nardini. Attraversiamo il ponte e sul lato opposto troviamo la Taverna al Ponte dalla quale si accede alveneto bassano grappa scorcio
sotterraneo Museo degli Alpini.
Museo degli Alpini, visita e audioguida €1,00 a persona. La visita a questo museo è assolutamente da fare. Si trovano cimeli e storie sulle due guerre mondiali.
Dopo circa un'ora attraversiamo nuovamente il ponte e ci fermiamo a pranzare al Bar Paninoteca Al Porton. E' pieno e bisogna aspettare ma noi abbiamo adocchiato la grande terrazza esterna e chiediamo se possiamo sederci lì. C'è il sole e si sta bene.

In un piccolo negozio di souvenir acquistiamo bicchierino e calamita per figlia maggiore e marito che ne fanno collezione.

Nel primo pomeriggio raggiungiamo le due piazze principali: Piazza della Libertà e Piazza Garibaldi (bellissima la Basilica di San Francesco), entrambe con i mercatini natalizi.

veneto marosticaTorniamo al camper ed in breve raggiungiamo Marostica (VI).
Anche Marostica ha un'area camper accanto alle mura, ma anche qui, per comodità, scegliamo un parcheggio, in questo caso a disco orario.
L'area si trova in Via Rimembranze, mentre noi parcheggiamo poco prima, nell'incrocio Via Rimembranze-Via IV Novembre.
P N 45.743624, E11.653494

Siamo sotto le mura, accanto alla porta del Castello inferiore ove si trova la famosa piazza degli Scacchi.veneto marostica piazza scacchi

La piazza ha forma rettangolare ed all'interno vi è una vera scacchiera a misura d'uomo. Infatti Marostica è nota in tutto il mondo come “la città degli scacchi”. Ogni due anni (anni pari), nel secondo fine settimana di settembre, vi si svolge la partita a scacchi con personaggi viventi in abiti medievali.
Tradizione iniziata nel 1923 che sembra essere ispirata ad accadimenti risalenti al 1454.
Facciamo due passi ammirando anche il Castello Superiore sulla rocca.

veneto marostica scorcio

 

Siamo soddisfatti e decidiamo di ripartire per avvicinarci a casa sostando nuovamente nell'area di Monzambano, così da rientrare domani con calma, senza traffico.
Arriviamo presto come previsto così Alex ha tempo di studiare ed io di terminare il diario cartaceo. Ceniamo e continuiamo la nostra serie tv.
Asolo-Bassano del Grappa km 17
Bassano del Grappa-Marostica km 7
Marostica- Monzambano km 122
Km oggi 148

 

MARTEDI' 8 DICEMBRE 2015
Giornata di rientro.
Km oggi 270
KM TOTALI 1.016

LA VITA è UN VIAGGIO, IL VIAGGIO è VITA.

veneto scorcio veneto scorcio 1

Chi volesse contattarci può farlo : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

NOVITÀ

camp vacanzelandia s

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina