Menu

Estate in compagnia, in camper, in Spagna e Portogallo

01 spagna portogallo camper

Segue da pagina precedente

- seconda parte -

Mercoledì 13 agosto 2014

17 spagna corunaScarichiamo le bici e visitiamo la città percorrendo una bellissima pista ciclabile che costeggia l'oceano con qualche salita, ma molto comoda. Infatti per pranzo siamo in camper.

Verso le 15 partiamo direzione Lugo (E), parcheggio con carico e scarico N43º00'16,4" W7º33'42,8". Il parcheggio qualche giorno prima è stato utilizzato per una manifestazione equestre e molti posti non sono utilizzabili per colpa dei 20 cm di sabbia con cui hanno ricoperto l’asfalto. Sono le 20 e ceniamo.

Il sole splende ancora e raggiungiamo le mura che circondano il centro storico, si possono percorrere liberamente e vengono usate da parecchie persone come pista da jogging. Noi dopo averne percorse una parte scendiamo a visitare dal basso il paese; è piccolo, ma carino. Passiamo una bella serata poi a letto.

 18 spagna lugo 19 spagna lugo

Giovedì 14 agosto 2014

Ci spostiamo dopo aver fatto carico e scarico e spesa al Carrefour. Raggiungiamo Praia Catedrais, dove arriviamo alle 13.30, l’orario peggiore; il parcheggio è pieno e ci spostiamo oltre di poco N43º33'19,5' W7º08'20,8". Passeggiamo per le scogliere, la temperatura non è affatto estiva, c'è l'alta marea, non si può scendere in spiaggia. Rientriamo per cena poi ci spostiamo nel parcheggio principale N 43°33’09,7” W 7°09’25,6”, ma il tempo non promette nulla di buono.

20 spagna praia catedrais

Venerdì 15 agosto 2014

Ci svegliamo con calma, il vento si è calmato e il sole riscalda e rende piacevole passeggiare. Riusciamo a toglierci la felpa e all'arrivo della bassa marea scendiamo in spiaggia. Molto bello entrare nelle piccole grotte scavate nella roccia o passare tra i costoni, arriva ora di pranzo.

Il pomeriggio lo passiamo in giro, poi alla sera andiamo a mangiare al ristorante Yeanka. In sei ci prendiamo tre porzioni di paella, e ci arriva una padella esagerata, è molto diversa da quelle del sud: riso in brodo di pesce. Non riusciamo a mangiarla tutta e ci preparano due contenitori da asporto, in tutto € 56 in tre.

21 spagna praia catedrais

Sabato 16 agosto 2014

Ci muoviamo per raggiungere Calvera (E) dove arriviamo verso le 11.30. Vediamo una spiaggia con parcheggio N43º28'20,6" W5º12'50,1" a € 5. Ci fermiamo, però non si può restare per la notte. Chiedendo ai parcheggiatori ci dicono che più avanti c'è un campeggio e un parcheggio per la notte, allora ci spostiamo per cena nel parcheggio N43º28'28,2" W5º10'48,1" sterrato a € 4, altrimenti ci sarebbe il camping Arenal de Moris a € 35 con luce, ma piu lontano dalla spiaggia.

22 spagna calvera

Domenica 17 agosto 2014

Ci svegliamo con calma e paghiamo la giornata € 2,50. Scendiamo in spiaggia e rientriamo per pranzo, per poi ripartire nel pomeriggio. Il parcheggio si riempie, ma con qualche manovra riusciamo a uscire e ci muoviamo verso Comillas (E), è un'ora e quaranta di strada. Troviamo posto al Camping Comillas N43º23'15,7" W4º16'59,0". Doccia, cena e giro in centro.

Lunedì 18 agosto 2014

23 spagna comillasAlle 9 siamo pronti per approfondire la città meta "el capricho" de Gaudì che apre alle 10.30, quindi prima pensiamo di visitare el Palacio de Sobrellano che apre alle 9.30, ma con sorpresa il palazzo lo troviamo chiuso, poi leggiamo che il lunedì è giorno di chiusura. Ripariamo sull'università pontificia che si può visitare all'esterno gratis, e l'interno dopo le 11 a pagamento, ma noi alle 10.40 siamo alle casse del caprichio. Molto particolare e carino, ma € 5 per 20 minuti di visita, ci sarebbe anche un filmato, ma con le guide in  spagnolo, inglese o francese, italiano non esiste è così ovunque.

24 spagna comillasRientriamo in campeggio per uscire prima di mezzogiorno e paghiamo € 32, altrimenti si pagavano due giorni. Ci dirigiamo verso  Santilana del Mar (E), abbiamo le coordinate di un parcheggio dove si paga € 2 N43º23'14,7 W4º06'25,9", ma non c'è posto. Ci fermiamo per pranzo allo zoo poi proseguiamo per la duna de Liecres dove si trova un parcheggio gratuito sul mare N43º26'57,9" W 3º57'48,5". Il tempo è molto brutto con vento fresco, ma stanchi di stare in camper andiamo a fare un giro sulla spiaggia. E' lunghissima e prosegue per la foce del fiume. Facciamo ora di cena e torniamo al camper convinti di rimanere per la notte, invece un incaricato della regione ci informa che non si può restare e di spostarsi dopo il paese in un parcheggio a pagamento vicino a un'altra spiaggia, ma noi ci fermiamo in paese nel parcheggio della palestra.

25 spagna comillas 26 spagna liecres

Martedì 19 agosto 2014

Alle 9 ci muoviamo per raggiungere un Carrefour, poi, visto che splende il sole, raggiungiamo la plaia de Salve. Sostiamo in un parcheggio N43º25'58,4" W3º27'00,6". Dopo pranzo andiamo in spiaggia, il vento soffia forte e il sole si alterna alle nuvole, ci vuole la felpa, altrochè costume!

Alle 18 partiamo con destinazione Gaztelugatxe (E), ma prima vediamo Bakio (E) dove sembra esserci un po' di vita, quindi decidiamo di fermarci in un parcheggio dove vi sono altri camper N43º25'41,1" W2º48'16,3". Dopo cena andiamo a fare un giro sul lungo mare pensando di trovare vita, invece delusione totale. Quella che sembra essere una ridente città di mare è un cimitero. Tornati in camper ci spostiamo, siamo troppo vicini a un circo italiano che finisce lo spettacolo presto, ma subito inizia a smontare il tendone e si dorme un po' alla meglio.

Mercoledì 20 agosto 2014

27 spagna gaztelugatxe

Al mattino partiamo per i parcheggi di Gaztelugatxe, 20 minuti di camper, N43º26'21,6" W2º47'01,0". I parcheggi sono tutti con delle pendenze spaventose, per fortuna abbiamo dormito in paese. Piove, aspettiamo, dopo pranzo si parte. Ormai i parcheggi sono pieni. Una bella passeggiata che all'inizio sembrava facile poi è diventata alquanto scomoda e scivolosa per colpa della precedente pioggia. Arriviamo alla chiesina in cima allo scoglio dove la campana viene suonata tre volte per esaudire un desiderio. Al ritorno in camper serve una bella doccia per riprendersi dalla fatica.

 

Partiamo destinazione Pamplona (E) dove arriviamo per cena in un parcheggio vicino al centro N42º49'19,8" W1º38'53,3". Molti camper in sosta, anche se pieno di divieti sembra per campeggio non per la sosta. Parlo con un vicino italiano che ha sostato la notte prima senza nessun problema, quindi cena poi letto.

Giovedì 21 agosto 2014

Visitiamo la città, iniziamo dalla cittadella, un bellissimo parco tra le mura di cinta pieno di animali: cervi, galline e anatre. Andiamo in centro, le vie della corrida si riconoscono dai pozzetti dove vengono inserite le staccionate che guidano i tori e si arriva fino all’arena. Pranziamo al Burger King per fare contenti i ragazzi. La città ci ha fatto una bella impressione, il centro è molto curato e pieno di turisti.

28 spagna pamplona 29 spagna pamplona

Rientriamo nel pomeriggio e ci spostiamo verso Aguero (E) che raggiungiamo alle 20. Saliamo per guardare il paesino con la sua piccola chiesa Romana che sorge sotto i bellissimi costoni di roccia rossa, dove nidificano le aquile che danno il nome al paese. Dormiamo fuori dal campeggio N42º21'20,9 W00º47'54,6".

30 spagna aguero

Venerdì 22 agosto 2014

Ci muoviamo alle 8 per raggiungere il Castillo Loarre (E) N42º19'39,6" W00º36'39,8". Arriviamo troppo presto, apre alle 10. Nell'attesa osserviamo un grosso volatile sulle rocce antistanti, sembra un condor europeo. La visita costa € 4 a persona, torniamo per le 11. Ci muoviamo in direzione Francia attraverso i Pirenei.

31 spagna loarre 32 spagna loarre

33 spagna pirenei

Ci fermiamo per rifornimento gasolio, viveri e pranzo a Huesca (E), poi proseguiamo Saint Lary Soulan (F) dove ci fermiamo per carico e scarico, con l'intenzione di fermarsi per la notte. La temperatura e il poco interesse a visitare il paese località sciistica ci induce a muoversi verso Marzerette Sur Sala N43º08'04,9" E00º58'34,7" arriviamo alle 9 ceniamo e branda.

Sabato 23 agosto 2014

Alle 9 siamo pronti a partire destinazione Narbonne (F). Facciamo un tratto di autostrada fino a Carcassonne (F), ma troviamo una bella fila, così usciamo e proseguiamo per strade normali. Sosta pane e pranzo; finalmente nel pomeriggio arriviamo alla spiaggia. Ci fermiamo in una area di sosta N43º08'51,6" E03º09'16,4" € 10 - 24 ore - max 48 ore. Alle 10.30 si vedono i fuochi in lontananza.

34 spagna narbonne

Domenica 24 agosto 2014

Prepariamo le bici e andiamo a fare un giro. La temperatura è bassina, ma non c'è un vento forte. Torniamo per pranzo con tre orate da preparare per cena e per la prima volta in 22 giorni di viaggio pranziamo insieme in veranda. Si alza il vento, ma per fortuna meno forte di ieri. Andiamo in spiaggia tardi dopo aver pagato i 10 € per la notte, poi serata dedicata alla cucina.

Lunedì 25 agosto 2014

Ci svegliamo con calma prima dell'arrivo del fornaio, poi una passeggiata di 2 ore, così arriva ora di pranzo e, mentre la signora prepara il pranzo, io ripongo tutto nel camper per essere pronti a partire nel pomeriggio. Partiamo verso le 16, alle 20 ci fermiamo a Pelissanne (F) N43º37'42,4" E05º09'14,8" aria di sosta con carico e scarico.

Martedì 26 agosto 2014

35 francia camper ritornoPartiamo verso le 7 per riuscire a pranzare dopo il confine, prima di passare in Italia ultimo rifornimento in terra francese, anche se il prezzo non è bassissimo il risparmio c'è. Il viaggio prosegue come previsto, nessuna coda, neanche al confine. Infatti arriviamo poco dopo mezzogiorno in autogrill, munito di area sosta per i camper e carico e scarico, che pensiamo di utilizzare dopo aver pranzato, ma ciò ci costa una buona mezz'oretta. I camper entrano di continuo e si fermano a fare camper service e noi rimaniamo in attesa. Riusciamo a partire, mentre dal mare arrivano dei banchi di nebbia che a un certo punto ci avvolge limitando molto la visibilità. Per fortuna non dura per molto permettendoci di riprendere una marcia normale. Arriviamo a Piacenza e per incanto il camper di Maurizio riprende a funzionare correttamente e, con sua grande soddisfazione torna a farmi mangiare la polvere, ma ormai siamo a casa e ci salutiamo a Modena nord. Noi proseguiremo per strada normale.

Km percorsi: 5500

Spese:

  • Carburante € 740
  • Autostrade spagnole € 46,00
  • Autostrade portoghesi € 50,00
  • Autostrade francesi 144.55
  • Andata € 73.70
  • Ritorno € 69.85
  • Totale autostrade € 240.50
  • Camping / Aree di sosta € 252,45
  • Alimentari € 235,59

Totale finale: € 1709,09

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

le guide utili di vacanzelandi@

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

le guide utili di vacanzelandi@

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina