Menu

Itinerari e Mete

BENTIVOGLIO

natura e storia nella campagna bolognese

bentivoglio

Nazione: Italia
Regione: Emilia Romagna
Province: Bologna
Località visitate

mappa bentivoglio BENTIVOGLIO (BO) - BENTIVOGLIO (BO) – Oasi “La Rizza” - San Marino di Bentivoglio (BO)

Commenti e consigli:

La visita a Bentivoglio e dintorni è consigliabile in primavera quando la vegetazione è rigogliosa e soprattutto è possibile nell'oasi “la Rizza” assistere alla nidificazione delle cicogne.

E' consigliabile spostarsi tra una località all'altra con le biciclette o comunque con mezzi a due ruote.

Prodotti e piatti tipici:

Bentivoglio, dislocata nelle campagne bolognesi, conserva le tradizioni tipiche del capoluogo emiliano e quelle del passato contadino. Tipici i primi piatti bolognesi preparati principalmente con la sfoglia (uova e farina) da cui nascono veri e propri capolavori culinari quali i tortellini che secondo la tradizione vanno gustati in brodo, le tagliatelle al ragù classico bolognese, le lasagne verdi alla bolognese e i tortelloni ripieni di ricotta o erbette. Altri primi piatti: la zuppa imperiale da gustare con il brodo, i passatelli in brodo.

Nei secondi piatti trionfano le crescentine (triangoli di pasta lievitata e fritta) accompagnate da salumi e formaggi o la crescente, una sorta di focaccia a cui viene aggiunto all'impasto un battuto di lardo e poi cotta in forno e servita tiepida farcita principalmente con la tipica mortadella di Bologna (buona comunque anche con altri salumi). Tipico della zona è il friggione, una sorta di salsa cucinata con cipolla e pomodoro. Il gran bollito misto bolognese è un piatto ricco di vari tagli di carne sia di manzo che di maiale (compresi cotechino, zampetti ecc..), in alcuni casi viene aggiunto anche il polpettone che viene solitamente accompagnato dalla peperonata o dalla salsa verde.

A fine pasto, tipico dolce della zona è la ciambella bolognese. Altri dolci: torta di riso, la pinza bolognese preparata in periodo natalizio (una ciambella che avvolge un ripieno di mostarda bolognese, ovvero una tipica marmellata nera della tradizione popolare bolognese), le raviole, ovvero i dolci di pasta frolla ripieni di mostarda che un tempo venivano preparate nelle campagne bolognesi per celebrare San Giuseppe, il 19 marzo, ovvero la festa della Primavera cristianizzata.

Altro dolce natalizio tipico della zona è il certosino di Bologna, un pandolce arricchito da frutta candita, frutta secca arricchito da cacao, cannella e miele.

Bentivoglio immerso nelle campagne dove è zona tipica è possibile gustare i prodotti della terra, sia frutta che verdura: pesche, susine, meloni, cocomeri, pomodori, zucchine e melanzane, asparagi, albicocche, patate ecc.

Vini della zona: i vini DOC del Reno il Montuni, il vino di colore giallo paglierino, dall'aroma delicato, gradevole e persistente. Dal sapore fresco, asciutto, piacevolmente amarognolo è il Pignoletto originario del comune di Bentivoglio, si è diffuso nelle campagne di Modena, Bologna, Imola e Rimini.

Nel suo profumo si riconoscono il melograno, la nocciola, la mandorla per sapore ricco e suadente è il Bianco, prodotto da una selezione dei vitigni di Albana e di Trebbiano. Ha spuma leggera, bouquet fresco e fruttato. Consigliato negli antipasti, primi piatti delicati e formaggi freschi.

La visita a BENTIVOGLIO e dintorni

Il paese di BENTIVOGLIO (BO – m 19 s.l.m.) sorge a soli 15 km da Bologna, adagiato nelle storiche campagne tra il fiume Reno ed il canale Navile, deve il suo nome alla nobile famiglia feudale bolognese, per l'appunto i Bentivoglio, insediatasi a Bologna nel XIV secolo.

Per la visita di Bentivoglio e dintorni suddivideremo la zona in: il borgo, l'oasi naturalistica “la Rizza” e San Marino di Bentivoglio con la villa Smeraldi che custodisce il museo della civiltà contadina.

IL BORGO

Il borgo di Bentivoglio è caratterizzato dal Castello e dal Palazzo Rosso affacciato al Canale Navile, che veniva utilizzato fino al 1930 per il trasporto del riso delle risaie della zona utilizzando i barconi e percorrendo i vari canali per raggiungere Bologna.

Il Castello di Bentivoglio fu fatto costruire dalla famiglia omonima come residenza di villeggiatura era la loro "Domus Jocunditas", destinata a luogo di divertimento e di caccia con i cani e i falconi. Nel 1480 Giovanni il Bentivoglio, l'allora signore di Bologna, decise di avviare i lavori per l'ampliamento della rocca esistente del XII secolo per avere un luogo dedito agli ozi e agli svaghi. Bello il complesso architettonico che lo compone. Attualmente il castello ospita al suo interno i laboratori dell'istituto Ramazzini, che svolge un'attività di ricerca oncologica.

Adiacente al castello e proteso sul Canale Navile è il Palazzo Pizzardi, chiamato Palazzo Rosso, così chiamato dal colore vivo delle sue pietre, una costruzione ultimata nel 1897 che oggi è sede della Biblioteca. Di grande interesse sono le splendide decorazioni di Achille Casanova raffiguranti ambientazioni tipiche della locale zona palustre. Capolavoro di decorazione, la Sala dello Zodiaco risulta una delle migliori espressioni dell' Ars Æmilia.

L'OASI NATURALISTICA “LA RIZZA”
A circa 4 km dal centro di Bentivoglio, raggiungibile con una carrabile sterrata (da percorrere con le biciclette, gli scooter, altrimenti è possibile anche con i camper percorrendola con cautela), si raggiunge l'Oasi Naturalistica “La Rizza”, un'estesa area paludosa, che serviva nel periodo feudale come riserva di caccia e pesca dal Marchese Pizzardi, successivamente poi trasformata in area per la coltivazione del tabacco e poi come risaia fino a circa 40 anni fa. Attualmente è un'oasi con zone umide permanenti, prati umidi, boschetti di salici, pioppi, siepi e due capanni per il birdwatching.

Molto suggestive sono le fioritura delle varie specie di siepi ed alberi, la più evidente è quella in primavera del pruno selvatico. Di particolare interesse all'Oasi Naturalistica La Rizza è la reintroduzione della cicogna bianca, grazie all'ambiente favorevole per questo tipo di uccello. All'entrata del centro visite è possibile scorgere sopra ad alcuni pali i nidi delle cicogne, dove a primavera spuntano anche i piccoli nati.

Villa Smeraldi ed il Museo della Civiltà Contadina

In località San Marino di Bentivoglio si trova l'affascinante Villa Smeraldi costituita da vari edifici edificati nel corso dell'Ottocento. La parte signorile è composta dalla villa, adiacente si trova l'ex-scuderia, più staccata la ghiacciaia e completa l'immagine signorile il grande parco all'inglese. Non mancano anche l'abitazione del fattore con la grande cucina, la torre-granaio, la colombaia e la tinazèra, testimoniano la funzione storica del complesso come centro dell'organizzazione tecnica ed economica di una grande tenuta agricola composta da poderi coltivati a mezzadria.

La villa Smeraldi ed il nuovo padiglione adiacente ospitano la mostra permanente del Museo della civiltà contadina (ingresso a pagamento), una testimonianza vera e reale dei contadini della pianura bolognese, una raccolta che narra di 200 anni di storia. Oggetti che ci raccontano di una pianura dove c'erano i mezzadri, le valli, le risaie, la storia della coltivazione di frumento, canapa, barbabietola da zucchero, vigna, alberi da frutta, ma anche di allevamenti di bestiame e attrezzi che ci parlano di antichi mestieri.

Adiacente alla villa è stato allestito un orto e pomario dove vengono coltivate 150 varietà di frutta storiche tipiche del bolognese e dell'Emilia Romagna alcune anche ormai non più coltivate come ad esempio la pesca rosa dardi, la pera truvela e tante altre; il progetto chiamato “la frutta si conosce mangiandola” si propone l'obiettivo di divulgare attraverso laboratori e degustazioni la conoscenza di diverse specie e varietà di frutti.

Bello e rilassante è il parco che attornia la villa, dove si trova al centro un laghetto abitato da pesci e tartarughe, nonché un piccolo parco giochi per bambini e tante panchine per potersi rilassare. Al margine del parco sorge la locanda dove è possibile gustare piatti tipici della tradizione bolognese (pasta fresca, crescentine, carne alla griglia ecc.).

Dove sostare:


nome località


tipo sosta


indirizzo


contatti


note


Bentivoglio (BO)


Parcheggio


Adiacente al palazzo Rosso o nei vari parcheggi adiacenti


 


Punto sosta per la visita temporanea, utilizzando i vari parcheggi


Bentivoglio (BO) Oasi Naturalistica La Rizza

Parcheggio

Nel parcheggio all'entrata dell'Oasi

 

Punto sosta nel parcheggio


San Marino di Bentivoglio (BO)

Parcheggio

Nel parcheggio OVEST


 


Nel parcheggio vicino alla locanda

Indice regione

SCARICA IL PDF (è necessario fare il login)

01 - Emilia Romagna - Bentivoglio - castello - scorcio.jpg 02 - Emilia Romagna - Bentivoglio - castello - stemma.jpg 03 - Emilia Romagna - Bentivoglio - castello - scorcio.jpg 04 - Emilia Romagna - Bentivoglio - Palazzo Rosso.jpg 05 - Emilia Romagna - Bentivoglio - Palazzo Rosso - scorcio.jpg 06 - Emilia Romagna - Bentivoglio - Oasi La Rizza - nido cicogne.jpg 07 - Emilia Romagna - Bentivoglio - Oasi La Rizza - nido cicogne.jpg 08 - Emilia Romagna - Bentivoglio - Oasi La Rizza - scorcio panoramico.jpg 09 - Emilia Romagna - Bentivoglio - Oasi La Rizza - scorcio panoramico.jpg 10 - Emilia Romagna - Bentivoglio - Oasi La Rizza - capanno.jpg 11 - Emilia Romagna - Bentivoglio - Oasi La Rizza - scorcio.jpg 12 - Emilia Romagna - Bentivoglio - Oasi La Rizza - capanno birdwatching.jpg 13 - Emilia Romagna - San Marino di  Bentivoglio - Villa Smeraldi.jpg 14 - Emilia Romagna - San Marino di  Bentivoglio - Villa Smeraldi - la ghiacciaia.jpg 15 - Emilia Romagna - San Marino di  Bentivoglio - Villa Smeraldi - colombaia.jpg 16 - Emilia Romagna - San Marino di  Bentivoglio - Villa Smeraldi - torre-granaio.jpg 17 - Emilia Romagna - San Marino di  Bentivoglio - Villa Smeraldi - orto e pomaria - alberi in fiore.jpg 18 - Emilia Romagna - San Marino di  Bentivoglio - Villa Smeraldi - orto e pomaria - alberi in fiore.jpg 19 - Emilia Romagna - San Marino di  Bentivoglio - Villa Smeraldi - Museo civilta contadina - cucina.jpg 20 - Emilia Romagna - San Marino di  Bentivoglio - Villa Smeraldi - Museo civilta contadina - cucina - particolare.jpg 21 - Emilia Romagna - San Marino di  Bentivoglio - Villa Smeraldi - Museo civilta contadina - particolari.jpg 22 - Emilia Romagna - San Marino di  Bentivoglio - Villa Smeraldi - Museo civilta contadina - particolari.jpg 23 - Emilia Romagna - San Marino di  Bentivoglio - Villa Smeraldi - Museo civilta contadina - lavorazione canapa.jpg 24 - Emilia Romagna - San Marino di  Bentivoglio - Villa Smeraldi - Museo civilta contadina - particolari.jpg 25 - Emilia Romagna - San Marino di  Bentivoglio - Villa Smeraldi - Museo civilta contadina - particolari.jpg 26 - Emilia Romagna - San Marino di  Bentivoglio - Villa Smeraldi - Museo civilta contadina - particolari.jpg 27 - Emilia Romagna - San Marino di  Bentivoglio - Villa Smeraldi - parco.jpg 28 - Emilia Romagna - San Marino di  Bentivoglio - Villa Smeraldi - parco.jpg bentivoglio.jpg mappa_bentivoglio.jpg

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

NOVITÀ

camp vacanzelandia s

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina