Menu

Consigli per prevenire la sonnolenza alla guida

colpo sonno guida

Come restare svegli quando si guida? Qualche accorgimento può sicuramente aiutarci a renderci più attenti e vispi

di Marzia Mazzoni

In attesa delle tante agognate vacanze che vedranno tanti viaggiatori a bordo delle loro auto e camper, abbiamo ritenuto opportuno di condividere qualche consiglio e suggerimento per prevenire la sonnolenza alla guida.

Vogliate considerare che secondo l'ACI, l'eccessiva sonnolenza è associata approssimativamente (come causa diretta o concausa) ad un quinto degli incidenti stradali (1 su 5) ed è una delle principali cause di incidenti mortali in autostrada  e secondo l'AIMS, l'Associazione Italiana di Medicina del Sonno, la sonnolenza alla guida è paragonabile all'ebrezza!

Non vogliamo creare allarmismi, ma soltanto fornirvi qualche suggerimento che può essere adottato prima o durante i lunghi viaggi, perché la prudenza non è mai troppa e viaggiare in sicurezza è un dovere di tutti.

Ne abbiamo parlato durante la diretta Facebook di martedì, 28 luglio 2020 e condividiamo qui il VIDEO con i suggerimenti dati.

Eccoli comunque qui riepilogati:

  • curare l'alimentazione quando ci si mette in viaggio, pasti leggeri e da bandire assolutamente fritti e cibi grassi; evitare anche di stare a digiuno! Chiaramente quando ci si ferma per i pasti, è vietato assumere bevande alcoliche!
  • Sono consigliate le pause regolari ad intervalli, giusto per sgranchirsi le gambe, distrarsi dalla guida, una breve passeggiata che apporta ossigeno e aumenta la capacità di potersi concentrare meglio.
  • Evitare di guidare negli orari più critici che sono stati individuati tra le 2 e 5 di mattina, ma anche dalle 13 alle 15 del pomeriggio.
  • È consigliabile durante i viaggi lunghi, intervallare ogni 4 ore di guida un riposino di massimo 30 minuti, 20 è l'ideale; evitando di superare questo tempo perché oltre è già considerato sonno profondo e quindi difficile poi risvegliarsi con facilità e ripartire velocemente.
  • Prima di partire per un lungo viaggio è consigliabile avere dormito e riposato a sufficienza, meglio non partire se si è stanchi.
  • Idratarsi molto durante il viaggio, bevendo acqua e succhi di frutta, tisane, vietate birre e alcolici. Preferite piccoli sorsi, evitando di bere troppa acqua tutta in una volta.
  • Ascoltare musica, un audio libro, conversare con gli altri passeggeri, fare un gioco che coinvolga l'equipaggio (tipo le parole concatenate) può essere un buon incentivo a tenere sveglio il guidatore.
  • È assolutamente necessario fare attenzione ai farmaci che si assumono, consigliamo di leggere sul bugiardino se negli effetti collaterali è indicato "provoca sonnolenza"... Quindi è necessario comprendere quale possa essere il periodo migliore per guidare!
  • Caffè, bevande energizzanti, aria fresca che proviene dal finestrino aperto sono trucchi che però hanno un effetto limitato nel tempo, quindi è necessario non crogiolarsi troppo dal beneficio dato, ma valutare di fermarsi e riposarsi.

Un'ultima riflessione: ma lo sapevate che stando un secondo con gli occhi chiusi guidando ad una velocità di circa 100 km/h si è percorso quasi 28 metri senza aver visto nulla?!?

"Siate prudenti alla guida, per voi, i vostri cari e per chi vi sta attorno"! 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

le guide utili di vacanzelandi@

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

CAMP

camp vacanzelandia s

CAMP sarà il fedele compagno di viaggio delle vostre vacanze! Cerca la struttura più adatta a te... Scopri di più

banner NoiconVoiTOUR2020 450px

button gallery

button calendario

button meteo


button restiamo in contatto newsletter

Iscriviti alla Newsletter! 

GRATIS PER TE

le guide utili di vacanzelandi@


progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina